Menù di Pasqua vegetariano: dall’antipasto al dolce

Menù di Pasqua vegetariano: dall'antipasto al dolce

Ecco tante idee veloci e originali per portare in tavola un menù di Pasqua vegetariano completo, dall'antipasto al dolce

Menù di Pasqua vegetariano: dall’antipasto al dolce
Piatto vegetariano
Foto Pixabay | RitaE

Per la Pasqua potete preparare un delizioso menù vegetariano che non avrà nulla da invidiare ai piatti a base di carne. Per questa ricorrenza optate per ricette semplici e della tradizione, ovviamente riviste in chiave vegetariana. Per rendere la preparazione più veloce scegliete piatti da realizzare con un po’ di anticipo. In questo modo passerete meno tempo ai fornelli e potrete godervi il pranzo pasquale insieme a tutta la famiglia. Nella preparazione di alcuni piatti, soprattutto nella decorazione dei dolci, potete coinvolgere anche i vostri bambini e divertirvi con loro. Ecco quindi un menù di Pasqua vegetariano completo che va dall’antipasto al dolce, e che vi permetterà di portare in tavola dei piatti deliziosi senza però rubarvi troppo tempo nella preparazione. 

Antipasti vegetariani di Pasqua

Un buon pranzo di Pasqua non può certo essere carente dal punto di vista degli antipasti. Le idee sfiziose per un menù vegetariano sono davvero tantissime, dalle più classiche a quelle più originali che sorprenderanno tutti i vostri commensali.

Involtini di lattuga e ricotta

Involtini di lattuga
Foto Shutterstock | freeskyline

Siete alla ricerca di un antipasto fresco e velocissimo da realizzare? Gli involtini di lattuga sono senza dubbio la scelta migliore: potete optare per la variante vegetariana, che al posto del tonno o del prosciutto vede un ripieno a base di ricotta o di un altro formaggio fresco a vostro piacimento, aggiungendo altre verdure come carote e cipolla.

Sformato di asparagi

Sformato agli asparagi
Foto Pixabay | Ibimport

Se avete a disposizione degli asparagi freschi, non lasciatevi sfuggire l’opportunità di presentare ai vostri ospiti un delizioso sformato, che potete tra l’altro preparare in anticipo e servire come antipasto in piccole porzioni. Ricordate di tenere da parte le cime degli asparagi, ottime da utilizzare una volta ultimata la cottura come semplicissima decorazione.

Torta pasqualina

Torta pasqualina
Foto Pixabay | MaxG

La torta pasqualina è un classico rustico della tradizione pasquale ligure. Potete servirla come antipasto tagliandola a fette, e anche in questo caso potete portarvi avanti preparandola in anticipo. Di solito viene realizzata con due strati di pasta frolla che vengono farciti con bietole o spinaci, ricotta, uova e parmigiano. Una vera delizia!

Primi piatti vegetariani di Pasqua

Dopo aver stuzzicato qualche antipasto, è tempo di andare con le portate principali. Vediamo alcune ricette facili e veloci di primi piatti per chi preferisce un menù di Pasqua vegetariano.

Lasagne vegetariane

Lasagne vegetariane
Foto Shutterstock | marco mayer

Le lasagne sono un primo piatto che viene spesso preparato per la Pasqua. Potete scegliere la versione vegetariana che non avrà nulla da invidiare a quelle preparate con il ragù. Ce ne sono moltissime varianti, sia bianche che al pomodoro, ma noi vi proponiamo la nostra versione con besciamella, parmigiano, zucchine, carote e carciofi. 

Risotto alle barbabietole

Risotto alle barbabietole
Foto Pixabay | 260450

Se amate la barbabietola, allora il risotto rosa è il piatto giusto da servire per il vostro menù vegetariano di Pasqua. Proprio il suo colore così particolare, dovuto ad un ortaggio dalle mille proprietà benefiche, rende questa pietanza un’idea originale che sorprenderà tutti. Le barbabietole, già bollite e frullate in un mixer, vanno aggiunte quasi a fine cottura per dare colore e sapore al vostro risotto.

Pasta con le fave

Pasta con fave
Foto Shutterstock | jreika

In primavera, le fave portano un tocco di sapore in più sulle vostre tavole. Perché non approfittarne per preparare un semplicissimo piatto di pasta? Dopo aver fatto bollire le fave a lungo, frullatele sino ad ottenere una morbida crema che andrà a condire le tagliatelle (o qualsiasi altro formato di pasta desideriate). Non dimenticate di tenere da parte una manciata di legumi interi per decorare il piatto e di aggiungere qualche pomodorino fresco per un tocco di colore.

Secondi piatti vegetariani di Pasqua

Niente carne né pesce? Per i vostri secondi piatti vegetariani, potete sbizzarrirvi con tantissime idee originali e di facile realizzazione. Scopriamone alcune delle più veloci da preparare per stupire i vostri ospiti.

Uova in camicia

Uovo in camicia
Foto Pixabay | romjanaly6

Come secondo piatto per il pranzo di Pasqua potete preparare le uova in camicia. La ricetta è abbastanza difficile, dovrete fare attenzione ai tempi di cottura e a non rompere le uova. Una volta pronte servitele con dell’insalata oppure con delle verdure miste, ma anche poggiate su una bruschetta.

Polpette ricotta e menta

Polpette ricotta e menta
Foto Pixabay | petrovhey

Siete alla ricerca di un piatto light e decisamente prelibato? Le polpette ricotta e menta sembrano fare proprio per il vostro menù di Pasqua vegetariano. Oltre ad essere poco caloriche, assicurano bontà e originalità alla vostra tavola. La menta è l’ideale per dare un tocco di sapore al piatto, tuttavia potete farne a meno in caso di problemi digestivi come reflusso o ulcere.

Polpettone di melanzane

Polpettone alle melanzane
Foto Shutterstock | rainbow33

Una variante alle classiche polpette è il polpettone vegetariano di melanzane, più leggero e digeribile rispetto a quello tradizionale di carne. Le melanzane vanno cotte a tocchetti, quindi metà porzione viene frullata per ottenere una crema omogenea, da amalgamare con uova, ricotta, pane secco, parmigiano e il resto della verdura intera.

Dolci di Pasqua

Naturalmente, non c’è Pasqua senza dolce: oltre al classico uovo di cioccolato, indispensabile se alla vostra tavola ci sono dei bambini, potrete scegliere alcune ricette della tradizione per dare un tocco di colore al menù vegetariano.

Pastiera napoletana

Pastiera napoletana
Foto Pixabay | virtualrob

La pastiera napoletana è un classico dolce della tradizione pasquale campana. Si preparata realizzando la pasta frolla che dovrà riposare in frigo per almeno 30 minuti. Per la farcitura si prepara una crema a base di grano cotto, ricotta, latte, canditi, burro e uova. 

Colomba con crema al mascarpone

Colomba al mascarpone
Foto Shutterstock | Joanna 12

La colomba con crema al mascarpone è un modo semplice e gustoso per servire questo classico dolce pasquale. La preparazione è davvero semplicissima; preparate la crema mescolando con le fruste elettriche il mascarpone, lo zucchero, un tuorlo e la panna montata. Farcite la colomba con la crema e decorate con qualche goccia di cioccolato.

Parole di Giulia Sbaffi

Web editor, amante della lettura e degli animali. Nata e cresciuta nelle Marche ma espatriata in Piemonte, vivo con i miei 3 gatti (e un marito) e scrivo per passione di gossip e televisione.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.