Dieta del delfino per perdere fino a 5 chili in un mese e non riacquistarli

Dieta del delfino per perdere fino a 5 chili in un mese e non riacquistarli

La dieta del delfino è una dieta ipocalorica alternata (1200 e 1400 cal.) che permette di perdere fino a cinque chili in un mese senza riacquistarli perché stimola il metabolismo.

2 di 4

2 di 4

Le regole della dieta delfino

Il principio su cui si basa la dieta del delfino, è quello di impedire al corpo di innescare il meccanismo di “difesa” che porta ad economizzare i consumi (rallentando il metabolismo) e quindi a smettere di dimagrire dopo i primo tempi in cui si segue un regime ipocalorico. Si tratta di una fase, detta “plateau“, che chi è abituato a fare diete di tutti i tipi conosce bene, e che peraltro è molto scoraggiante. Con l’alternanza dei due regimi, invece, il metabolismo viene stimolato anziché depresso, il che spinge l’organismo a continuare ad attingere alle riserve di grasso e quindi a dimagrire.

Nello specifico, la dieta del delfino propone un massimo di 1400 calorie da assumere nei giorni pari della settimana, e un minimo di 1200 nei giorni dispari. Il tutto, permetterà di perdere fino ai 5 chili in un mese senza che si arresti il processo di dimagrimento, e soprattutto senza che il corpo tenda a riacquistarli una volta passati alla fase di mantenimento. Vediamo il menù per i giorni pari e per i giorni dispari.

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di Paola Perria

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.