Dieta contro la ritenzione idrica

Dieta contro la ritenzione idrica, il menù per combattere la cellulite

La ritenzione idrica è un problema molto comune, che non è solo un inestetismo, ma anche una malattia vera e propria. Liberarsi della cellulite e della pelle a buccia d'arancia, però, è possibile grazie a una speciale dieta contro la ritenzione idrica: 7 giorni, solo una settimana per dire addio per sempre ai liquidi e al grasso in eccesso. Regola fondamentale rimane quella di idratarsi e di scegliere con cura i cibi: scopriamo insieme il menu contro la ritenzione

3 di 11

3 di 11

Dieta contro la ritenzione idrica: i principi

dieta ritenzione idrica principi

Oltre all’idratazione, esistono altri principi (o regole) fondamentali cui attenersi per migliorare l’efficacia della dieta contro la ritenzione idrica. Ad esempio, buona cosa è diminuire l’assunzione di sodio, presente in grande quantità nei cibi troppo salati o saporiti (il sale stesso da cucina, ne contiene ben il 40%): preferire al suo posto l’uso di spezie e condimenti poco salati, che saranno sapore e gusto alle pietanze senza appesantire e non comportano il rischio di peggiorare la situazione dei tessuti, già colpiti dalla buccia d’arancia.
Altro consiglio se si vuole iniziare una dieta contro la ritenzione dei liquidi che contrasti anche la cellulite, è quello di assumere buone quantità di potassio. Questo minerale infatti può aiutare a contrastare gli effetti collaterali di un’assunzione eccessiva di sodio; non solo nelle banane, il potassio si trova anche nella frutta fresca in generale, nella carne e nel pesce, oltre che in alcuni ortaggi.
Ovviamente c’è da sottolineare ancora una volta la centralità della giusta idratazione contro la ritenzione idrica: bere almeno 2 litri d’acqua al giorno può fare davvero la differenza contro i liquidi in eccesso. Anche l’assunzione di tisane drenanti e detossificanti può dare una mano contro la cellulite e la ritenzione: ottime sono quella al finocchio, carciofo e al mirtillo. Anche i centrifugati di frutta e verdura sono una buona idea contro gli inestetismi della pelle a buccia d’arancia; unite insieme cetriolo, sedano, carota, ananas, anguria, spinaci e tutti gli altri cibi contro la cellulite.
In ultimo, ma non per importanza, c’è la necessità di fare attività motoria in maniera regolare per aumentare la perdita dei liquidi e del peso in eccesso.

3 di 11

Pagina iniziale

3 di 11

Parole di Francesca Bottini

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.