Come pulire i calamari

Come pulire i calamari

2 di 6

2 di 6


Pulire i calamari

Pulire calamari

Per pulire i calamari come prima cosa lavateli sotto acqua corrente. Con le mani staccate la testa e mettetela da parte. Estraete delicatamente anche la penna di cartilagine che si trova nel mantello ed eliminate le interiora. Rimuovete anche la pelle esterna incidendo la parte finale del mantello in modo da prendere un lembo di pelle. Tirate la pelle e staccatela completamente dal mantello. Con un coltello staccate i tentacoli dalla testa tagliando un po’ sotto gli occhi e poi eliminate il dente del calamaro con le mani. Infine, lavate accuratamente tutte le parti del mollusco sotto acqua corrente.

2 di 6

Pagina iniziale

2 di 6

Parole di Carmela Giglio

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.