castagne come bollirle

Come bollire le castagne

castagne come bollirle

Bollire le castagne

Oggi vi mostreremo i trucchi, segreti e consigli su come bollire le castagne alla perfezione. Le castagne sono tra i frutti autunnali più amati e apprezzati. Si tratta di un alimento davvero gustoso che in cucina si presta a tantissime ricette dolci e salate. Le castagne possono essere preparare in tantissimi modi: lessate o bollite, come caldarroste oppure al microonde. Oggi vi sveleremo qualche trucco per bollire le castagne alla perfezione. Una volta pronte, potete gustare le castagne bollite al naturale oppure utilizzarle per la preparazione di altri piatti e ricette. Foto di

Pulire le castagne

Pulire le castagne

Il primo passo per preparare delle ottime castagne bollite è la loro pulizia. Lavate le castagne sotto acqua corrente fredda e poi incidetele con la punta di un coltello praticando un’incisione abbastanza profonda nella parte alta.

Proporzione tra acqua e castagne

Cuocere le castagne

Per ottenere un risultato perfetto è importante conoscere la giusta proporzione tra acqua e castagne. Una volta pulite, mettete le castagne in una pentola capiente con acqua fredda. La giusta proporzione è di 3 litri di acqua per un Kg di castagne. Foto di Alberto

Tempi di cottura

Castagne bollite

Per dare un tocco in più alle castagne aggiungete un po’ di sale e qualche foglia di alloro. Ponete quindi la pentola sul fuoco e quando l’acqua arriva a bollore parte il tempo di cottura delle castagne. In genere, le castagne devono essere cotte per circa 30-40 minuti se di piccole dimensioni. Per quelle più grandi è necessaria anche 1 ora di cottura. Quando pronto, sbucciatele ancora calde eliminando la parte esterna e la pellicina interna.

Consigli utili

Lessare le castagne

Per una cottura uniforme scegliere delle castagne della stessa dimensione. Ricordate che potete utilizzare l’acqua di cottura per la preparazione di alcune ricette come zuppe o risotti. Potete consumare le castagne bollire al naturale oppure utilizzarle come base per altri ricette dolci e salate. Foto di Luca Sartoni

Parole di Carmela Giglio

Carmela Giglio è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di cucina e ricette.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.