Tranci di pesce ai capperi

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 240/porzione

tranci di pesce ai capperi
Un’idea per un secondo piatto di pesce sono questi tranci ai capperi. Per questa ricetta potete usare dei tranci surgelati come l’ombrina, il dentice oppure il branzino. Usate il pesce che preferite oppure quello che avete in frigo. In questa maniera con una preparazione semplice potete far mangiare pesce ai vostri bambini senza dover necessariamente ricorrere al pesce fresco.

Ingredienti

  • Tranci di pesce 4
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio 40 dl
  • Pomodori 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Scongelate il pesce e asciugate accuratamente ogni fetta. Versate l’olio di oliva sul fondo di una pirofila e mettetevi dentro i tranci del pesce.

  2. Disponete intorno al pesce i pomodori lavati, asciugati e tagliati a rotelle. Condite con sale, pepe e cospargete il tutto con un trito di aglio e prezzemolo, i capperi e un velo di pangrattato finissimo.

  3. Su tutto colate ancora olio di oliva. Poi infornate in forno caldo a 200 gradi. Cuocete per una ventina di minuti.

Consigli

Servite caldi, accompagnati da verdure di stagione.
Foto da: http://umami1.files.wordpress.com