Torta gelato agli amaretti

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 100/porzione

torta gelato amaretti
Un dolce fresco e veloce da preparare per i pranzi estivi è la torta gelato agli amaretti che oggi vi proponiamo. Una ricetta semplice che viene preparata con pochi semplici ingredienti: la panna montata e il cioccolato fondente sono i più importanti. Il gusto alternativo lo danno gli amaretti e il liquore di Marsala. Si serve fredda per rinfrescare palato e mente.

Ingredienti

  • Panna Montata 500 gr
  • Amaretti 12
  • Cioccolato 200 gr
  • Tuorli 2
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Marsala 1 bicchiere

Preparazione

  1. Mettete i tuorli in un a casseruola, unite zucchero e il Marsala. Lavorate sul fuoco con un cucchiaio, poggiandola su una più grande piena per metà di acqua. Cuocete la crema a bagnomaria, mescolando.

  2. Nel frattempo foderate con carta di alluminio uno stampo rettangolare e dividete la panna montata in 3 parti urguali. Alla prima incorporate gli amaretti ridotti in polvere, alla seconda la crema fredda e all’ultima metà del cioccolato fondente.

  3. Versate nello stampo la prima parte e livellate con un cucchiaio, distribuitevi sopra la seconda parte e livellate. Per ultimo livellate il terzo strato. Mettete lo stampo in frigo per qualche ora.

Consigli

Rovesciate su un piatto da portata e ricoprite la torta con il rimanente cioccolato a scaglie.
Torta gelato o semifreddo? Torta gelato o semifreddo, cosa cambia? La torta gelato si compone principalmente di gelato, può avere il pandispagna come base oppure no come in questo caso. Si conserva in freezer e si scongela dopo pochi minuti che è stata tirata fuori proprio perchè il suo ingrediente principe è il gelato. Il semifreddo è un dolce al cucchiaio, che è composto da una mousse che si congela dopo che è rimasta per due o tre ore in freezer e si scongela velocemente.  
Da non perdere