Torta allo yogurt di fragole

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 350/persona

Per la Festa della Mamma potete preparare una buonissima torta allo yogurt di fragole. Si tratta di una torta soffice e leggera che potete arricchire all’interno con delle sorprendenti scaglie di cioccolato. Quello tra fragole e cioccolato è davvero un abbinamento goloso che riproponiamo anche in questa ricetta. Seguite i nostri consigli per sfornare una perfetta torta allo yogurt di fragole, e in alternativa potete sempre usare uno yogurt alla frutta che preferite, per personalizzare il gusto del vostro dolce di oggi.

Ingredienti

  • Yogurt alla fragola 1 vasetto
  • Zucchero 2 vasetti
  • Farina 3 vasetti
  • Olio di semi 1 vasetto
  • Uova 3
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Latte ½ vasetto
  • Cioccolato fondente 100 grammi
  • Zucchero a velo q.b. (facoltativo)

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero e aggiungete mano a mano lo yogurt alla fragola, l’olio e la farina setacciata piano piano.

  2. Sciogliete il lievito nel latte e aggiungetelo all’impasto insieme alla vanillina.? Potete lavorare il tutto con un cucchiaio di legno o più velocemente con una frusta elettrica.

  3. Aggiungete le scaglie di cioccolato fondente e fate in modo che si distribuiscano uniformemente in tutto l’impasto.? Mescolate bene.

  4. Versate il tutto nella tortiera che avrete precedentemente imburrato e infarinato e fate cuocere a 180° per circa 30/40 minuti, comunque fino a quando avrà un colore dorato.

  5. Quando la torta allo yogurt è cotta spegnete il forno, aprite un po’ lo sportello e lasciate la torta qualche minuto ancora dentro al forno perchè l’impatto veloce con l’esterno potrebbe farla sgonfiare.

Consigli

Questa ricetta è molto semplice da eseguire anche se non avete una bilancia per pesare gli ingredienti perchè useremo il vasetto dello yogurt come misurino. Ricordate che quando è pronta la torta, dopo averla fatta riposare qualche minuto a forno spento e sportello aperto, dovrete farla raffreddare completamente su di una gratella. Poi potrete trasferirla su un piatto da portata e spolverizzarla con zucchero a velo, se gradito.
Da non perdere