Sformati di ricotta

Sformati di ricotta

  • facile
  • 2 ore e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 205/porzione

Dopo le feste l’ideale per tornare in forma e depurarsi un pò dopo le grandi abbuffate è preparare piatti leggeri e con cotture semplici e prive di grassi, gli sformati alla ricotta sono buonissimi e sfiziosi e li aromatizzeremo con olive e uva. Gli sformati di ricotta li potete servire come secondi piatti ma anche come antipasti, ovviamente in quest’ultimo caso l’ideale sarebbe diminuire un pò le dosi.

Ingredienti

  • Ricotta 500 gr
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Olive verdi 60 gr
  • Uva nera 100 gr
  • uva bianca 100 gr

Preparazione

  1. Sciacquate il prezzemolo, asciugatelo e poi tritatelo con la mezzaluna. Scolate e tritate anche le olive e poi foderate 4 stampini con la pellicola da cucina.

  2. Mettete la ricotta in una ciotolina e aggiungete le olive e il prezzemolo tritati, mescolate bene e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio, coprite con la pellicola e trasferite in frigo per 2 ore. Lavate e asciugate l'uva e dividete gli acini a metà, togliete i semi. Sformate le ricottine in dei piattini .

  3. Decorate le ricottine con l'uva.

Consigli

Se li trovate potete usare anche dei rametti di vite per le decorazioni finali.  

Foto di NoirChocolate / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.