Risotto primavera

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 200/porzione

Il risotto primavera ( o alla contadina) è una ricetta buonissima. Per prepararla occorrono tanti tipi di verdure che in primavera sono davvero molto diffuse. Proprio a seconda delle verdure che si usano ci sono molte varianti. Ad esempio la videoricetta propone di utilizzare zucchine e funghi al posto di asparagi e carciofi. L’unica accortezza che dovete avere è quella di cuocere le verdure non tutte insieme ma a seconda della loro capacità di cottura, mettendo in padella per prima quella che cuoce in più tempo.

Ingredienti

  • Cipolle 1
  • Riso 300 gr
  • Burro 30 gr
  • Olio 5 cucchiai
  • Asparagi 100 gr
  • Piselli 150 gr
  • Carciofi 2
  • Pomodori 3
  • Fagiolini 100 gr
  • Carote 2
  • Sedano 1
  • Basilico qualche foglia
  • Prezzemolo 1 manciata
  • Brodo 1 l
  • Parmigiano 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Lavate le verdure, tagliatele a dadini e cuocetele in poco burro, ciascuna separatamente unendo solo carote, piselli e i fagiolini.

  2. Fate rosolare la cipolla bianca affettata molto sottile in una noce di burro, badando che non prenda colore; spruzzate con 1/2 bicchiere di vino bianco secco. Unite il riso, salate e sempre mescolando aggiungete il brodo (meglio se di pollo) un po' per volta fino a quando il riso sarà cotto al dente.

  3. A questo punto unite tutte le verdure che avete cotto a parte e aggiungete una bella manciata di parmigiano e di basilico tritato.

Consigli

Lasciar riposare prima di servire.
 
Da non perdere