Ricetta Lievito madre

ricetta lievito madre

  • facile
  • 2 settimane
  • 4 Persone
  • 19/porzione

ricetta lievito madre Oggi vi presento la ricetta del lievito madre, un composto che vi consentirà di fare pane, torte e dolci lievitati senza utilizzare il lievito chimico o quello industriale. Il lievito madre è come un bimbetto da avere in casa a cui si deve dare da mangiare, lui non è troppo esigente, le sue pietanze si chiamano rinfrescate e sono fatte con farina e acqua da aggiungere ogni 24 o 48 ore. La lievitazione ottenuta con la pasta madre è naturale, le vostre preparazioni saranno più digeribili e resteranno morbide più a lungo.

Ingredienti

  • farina 200 gr
  • acqua 100 ml
  • olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • miele 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e mettete la farina, unite l'olio e il miele e poi incorporate gradualmente l'acqua. Trasferite questo composto appiccicoso in un barattolo con un po' di olio e chiudetelo con un coperchio oppure con la pellicola. Fate riposare il composto per 48 ore in un posto tiepido.

  2. Adesso si deve rinfrescare l'impasto: dovete togliere 100 grammi di impasto pronto e aggiungere 200 grammi di farina 0 e 100 ml di acqua tiepida, impastate, fate un incisione a croce e poi mettete questo secondo impasto nel barattolo sempre unto di olio. Dopo 24 ore ripetete questa operazione e poi fatelo per almeno una decina di volte prima di usare il lievito madre per fare il pane.

  3. Il lievito madre pronto va tenuto in frigorifero e rinfrescato ogni 5 - 6 giorni per sempre.

Consigli

Avere il casa il lievito madre è come avere un bambino da accudire, quindi non dimenticatelo!  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.