Pizza di ricotta

  • facile
  • 50 minuti
  • 8 Persone
  • 350/porzione

La pizza di ricotta è una torta salata tipica delle regioni meridionali che potete preparare benissimo per il giorno di Pasquetta. Si prepara, infatti, un impasto apposito che si riempie poi di ricotta e prosciutto crudo a dadini. Un ottimo secondo piatto che può fare anche da piatto unico, magari per una gita fuori porta. La sua consistenza e il suo contenuto calorico, infatti, lo permettono.

Ingredienti

  • Farina 500 gr
  • Lievito di birra 20 gr
  • Olio 3 cucchiai
  • Latte ¼ di bicchiere
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe q.b.
  • Uova 3
  • Prosciutto crudo 200 gr
  • Ricotta 300 gr
  • Pecorino 3 cucchiai
  • Prezzemolo 2 cucchiai

Preparazione

  1. Impastate tutti gli ingredienti per fare la pasta (farina, lievito, olio e sale) aggiungendo poco alla volta il latte riscaldato. Dopo qualche minuto otterrete un impasto morbido, elastico e che si stacca dalle pareti in un sol pezzo. Fatela poi riposare in un luogo tiepido per circa un’ora, deve raddoppiare il suo volume, e poi mettete la pasta sul tavolo leggermente infarinato e dividetela in due parti, una leggermente più grossa dell'altra.

  2. Ungete con dell'olio una tortiera, e foderatela con il rotolo di pasta più grande che avrete tirato con il mattarello in modo che ne copra il fondo e i bordi. Distribuite uniformemente sul suo fondo la ricotta, metteteci sopra il prosciutto a dadini, le uova sode a fette e spolverizzate col prezzemolo. Salate.

  3. Ricoprite ora il tutto con la seconda parte di pasta, unite bene, pizzicandoli, i due lembi di pasta rivoltando verso il centro la pasta esterna in modo che risultino bene sigillati, bucherellate la superficie con una forchetta e ungetela passandoci sopra un pennello intriso in un po' d'olio. Infornate a 200 gradi per circa 25 minuti finché la vostra pizza risulterà ben cotta e dorata.

Consigli

Mangiatela calda oppure fredda.