Petto di pollo ai pinoli

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 340/porzione

petto di pollo ai pinoli  
Provate anche voi il petto di pollo ai pinoli, un piatto buonissimo e sfizioso che potete servire per le occasioni speciali oppure se volete qualche ricetta alternativa al solito petto di pollo alla piastra o impanato al forno. Le scaloppine di pollo con i pinoli sono facili e veloci, vanno bene anche per chi in cucina non è molto esperto o non ha molta voglia di stare a lungo davanti ai fornelli. Seguite le istruzioni e buon appetito!

Ingredienti

  • petto di pollo 600 gr
  • pomodori secchi sott'olio 100 gr
  • pinoli tostati 40 gr
  • origano 1 cucchiaino
  • capperi sott'aceto 20 gr
  • farina qb
  • vermouth 1 bicchierino
  • olio qb
  • sale qb
  • prezzemolo qb

Preparazione

  1. Tagliate il petto di pollo a fettine e appiattitele un po' con il batticarne. Sgocciolate i capperi, sciacquateli e poi asciugateli delicatamente con un panno umido, sgocciolate anche i pomodori secchi e tamponateli con la carta assorbente. Mettete la farina in un piatto e passatevi le fettine di petto di pollo, poi mettetele su un foglio di carta da forno.

  2. Fate rosolare le fettine di pollo in una padella antiaderente con 5 cucchiai di olio caldo, poi mettete il Vermouth e fatelo evaporare, unite il sale e poi aggiungete i pomodori secchi tritati, i pinoli e l'origano, cuocete per 5 minuti, unite il prezzemolo tritato e proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Consigli

Potete preparare questo piatto in anticipo e scaldarlo prima di servirlo.  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere