Pasta con zucchine, speck e panna

Pasta con zucchine, speck e panna

  • facile
  • 40 minuti
  • 3 Persone
  • n.d.

PENTAX Image

Se siete alla ricerca di un primo piatto originale non lasciatevi sfuggire la pasta con zucchine, speck e panna. Per gli inventori e per chi ama sperimentare nuovi sapori, questo è il piatto ideale. La ricetta è molto semplice e veloce, ottima anche per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma non vuole di certo un pranzo triste. Questo piatto in realtà è completo e abbastanza equilibrato; infatti se preparato alle giuste dosi può dare un corretto apporto di carboidrati, proteine e grassi. Sebbene sia una ricetta molto rustica, in realtà il sapore è davvero buono e per niente pesante: grandi e piccini ne andranno matti!

Ingredienti

  • Pasta 350 gr
  • Zucchine 4
  • Speck spesso 100 gr
  • Zafferano
  • Panna da cucina 1 porzione
  • Olio
  • Parmigiano
  • Sale
  • Pepe
  • Aglio

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate le zucchine e tagliatele a rondelle oppure a strisce sottili in base ai vostri gusti. Fate rosolare l’aglio con un po’ di olio e aggiungete le zucchine. Mentre le zucchine cuociono in padella, prendete una o più fette di speck spesso e tagliatelo a cubetti. Quasi a cottura ultimata, aggiungete prima lo speck e quasi al termine la panna.

  2. Mettete sul fuoco una pentola con acqua e quando bolle salatela e calate la pasta. Il consiglio è quello di usare una pasta che lega molto come i rigatoni. Quando la pasta è cotta, aiutatevi con una schiumarola per passare la pasta in padella. Se necessario aggiungete acqua di cottura. Amalgamate il tutto per bene e aggiungete infine del parmigiano e del pepe. Foto di Stefania Ricci Frabattista

Consigli

La ricetta è estremamente versatile; infatti potete sostituire lo speck con la salsiccia sbriciolata. Inoltre se cercate una variante più leggera potete utilizzare una panna light a basso contenuto di grassi.

Parole di Carmela Giglio

Da non perdere