Panir indiano

Panir indiano

  • media
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 120/porzione

Provate anche voi a fare il formaggio in casa, ma non un formaggio qualsiasi, il panir, una preparazione tipica della cucina indiana che viene considerato ingrediente tipico delle comunità Hare Krshna. Il Panir è un formaggio buono e molto semplice da fare in casa, è usato per farcire focacce e per insaporire insalate e piatti di verdure. Potete fare il panir e mettere in varie formine che potete conservare in frigorifero per tre – quattro giorni, provatelo è una valida alternativa ai formaggi confezionati e poi è un modo originale per portare in tavola un pò di sapori originari da posti lontani.

Ingredienti

  • Latte di mucca o di capra 1 litro
  • Limone 1
  • Sale

Preparazione

  1. Mettete il latte in una pentola, fate cuocere a fuoco moderato e portate a ebollizione. Spremete il succo di limone e filtratelo con un colino a maglia fittissima, se non lo è abbastanza mettete sopra un panno pulito.

  2. Quando il latte comincia a bollire unite il succo di limone, lasciate sobbollire per 3 minuti in modo che si separino il siero e la parte grassa, poi unite un pizzico di sale ma è facoltativo.

  3. Con un panno pulito filtrate il latte cagliato, poi strizzate per eliminare tutto il siero. Mettete il formaggio in uno stampo e tenetelo in frigorifero per un pò di ore per farlo addensare.

Consigli

Il siero rimasto lo potete usare per fare le minestre e gli stufati.  

Foto di Singh Virender / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta