Pane di Kamut

  • facile
  • 4 ore
  • 4 Persone
  • 337/porzione

Il pane è buonissimo e si può facilmente fare in casa, la ricetta del pane tradizionale l’abbiamo già vista, oggi ci occupiamo del pane di Kamut, un tipo di pane buono e particolare che, se non avete ancora assaggiato, dovete assolutamente provare. Il pane di kamut ha un aroma saporito e dolciastro, è ottimo da portare in tavola ma va benissimo anche per la colazione, lo potete tostare e servire con burro e marmellata o magari con la nutella.

Ingredienti

  • farina di kamut 500 gr
  • farina per pane 100 gr
  • zucchero 1 cucchiaino
  • lievito di birra 15 gr
  • sale 1 presa
  • olio qb

Preparazione

  1. Prendete una ciotolina e mettete la farina per pane, sbriciolatevi dentro il lievito di birra e aggiungete lo zucchero e circa un dl di acqua tiepida, mescolate rapidamente, formate un panetto e fatelo lievitare per circa 20 minuti.

  2. Mettete la farina di kamut a fontana e al centro mettete il panetto lievitato, 10 g di sale, 2 cucchiai di olio e 2,5 dl di acqua tiepida, impastate bene per una decina di minuti. Formate una palla, incidetela a croce, coprite con un panno o con la pellicola e fate riposare per 2 ore.

  3. Dividete l'impasto in due metà e lavoratelo un pochino, formate 8 pagnotte, mettetele in una teglia coperta con la carta da forno e poi incidetele con un coltellino affilato formando una grata. Fate lievitare altri 30 minuti e poi cuocete i panini in forno caldo a 180°C per 25 minuti.

Consigli

L’incisione a croce serve per migliore la lievitazione.  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere