Latte di cocco fatto in casa

Latte di cocco fatto in casa

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.

Latte di cocco fatto in casa

Preparare il latte di cocco fatto in casa è davvero semplicissimo! Occorrono infatti soltanto due ingredienti: acqua calda e polpa di cocco grattugiata finemente. Il segreto per un risultato perfetto è la loro giusta proporzione; miscelate sempre 2 parti di acqua e una di cocco grattugiato. Il latte di cocco è perfetto per chi è intollerante al lattosio, non contiene colesterolo e può essere utilizzato come base in molte preparazioni dolci e salate. Nonostante sia un latte di origine vegetale va consumato con moderazione; è infatti ricco di grassi e apporta molte calorie. Il suo contenuto calorico è di 230 Kcal ogni 100 grammi di latte di cocco. Una volta pronto conservatelo in frigorifero in una bottiglia o in un vasetto di vetro per 3 giorni al massimo.

Ingredienti

  • Polpa di cocco grattugiata 1 parte
  • Acqua 2 parti

Preparazione

  1. Per preparare il latte di cocco fatto in casa, rompete il cocco aiutandovi con un martello e rimuovete la polpa. Grattugiatela finemente utilizzando una grattugia.

  2. Fate scaldare l’acqua in un pentolino quasi fino a bollore. Versate la polpa grattugiata di cocco e l’acqua calda in un frullatore. Azionate l’elettrodomestico e frullate il tutto per circa 2 minuti. Lasciate macerare il latte di cocco per circa 20-30 minuti e poi filtrate il composto utilizzando un canovaccio pulito.

  3. Ricordate di strizzare il canovaccio per non gettare il latte di cocco. Versate in una bottiglia o in un vasetto di vetro e conservate in frigorifero per 2 giorni. Prima di consumarlo agitate il latte di cocco o mescolatelo.

Consigli

Per un risultato perfetto seguite sempre le proporzioni, quindi, 2 parti di acqua calda e 1 di polpa di cocco grattugiata.

Parole di Carmela Giglio

Carmela Giglio è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di cucina e ricette.