Injera (pane dell'etiopia)

Injera (pane dell’etiopia)

  • default-difficolta
  • 4 giorni
  • 8 Persone
  • 269/porzione

Il injera è un tipico pane tradizionale etiope dalla consistenza spugnosa, è buonissimo e particolare e la preparazione particolarmente lunga, pensate che ci vogliono circa 3-4 giorni. La tradizione etiope vuole che queste focaccine vengano mangiate rigorosamente con le mani, staccate con le dita un pezzetto di injera e lo arrotolate sui pezzetti di carne, al contrario di come siamo stati abituati in questi casi la scortesia e la maleducazione è mangiare con le posate!

Ingredienti

  • farina 00 500 gr
  • farina gialla di mais 250 gr
  • semola di grano duro 500 gr
  • Lievito di birra 25 gr
  • Acqua 1 bicchiere

Preparazione

  1. Prendete una grande ciotola e mettete la farina, la farina di mais, la semola di grano duro ed il lievito di birra sciolto in un bicchiere di acqua tiepida, impastate bene con le mani fino ad avere un composto omogeneo. Questo composto deve riposare 3 giorni se lo fate in inverno, 2 se preparate il injera in estate.

  2. Passati i giorni necessari, lavorate questo composto fermentato con l'acqua necessaria per avere un composto fluido, ad occhio e croce di vorranno 3 bicchieri. Scaldate una padella antiaderente e fate uno strato di composto spesso 3 millimetri, quando inizia a rapprendere e compaiono le bollicine, mettete il coperchio e cuocete per 3 minuti.

  3. Queste focaccine non devono bruciacchiarsi. Mettete man mano i injera pronti su un canovaccio e non sovrapponeteli finchè non si saranno completamente raffreddati.

Consigli

Se volete avere i injera piegati, arrotolateli quando sono ancora caldi.  

Foto di Omnoms by TM / Shuterstock.com

Parole di Serena Vasta

Da non perdere