Frittata al tartufo

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 220/porzione

La frittata al tartufo è una variante raffinata e chic della classica frittata fatta con uova e parmigiano, oggi vi presentiamo questa golosa variante che potete servire come secondo piatto oppure come antipasto, la tagliate a cubetti e poi ne infilzate due con uno stuzzicadenti, sarà un modo molto carino per dare inizio al vostro pasto. La frittata di tartufi è semplicissima da preparare e anche leggera, non useremo neanche il parmigiano perchè tutto il sapore arriverà dal tartufo.

Ingredienti

  • Tartufi Neri Pregiati di Norcia 60 gr
  • uova 5
  • panna fresca 2 cucchiai
  • burro qb
  • sale qb
  • limone 1

Preparazione

  1. Pulite i tartufi strofinandoli con un panno umido, poi tagliateli a fettine molto sottili. Prendete una ciotola e sgusciatevi le uova, aggiungete sale, panna e tartufo e mescolate con la frusta a mano.

  2. Prendete una padella antiaderente e sciogliete una noce di burro, poi versate il composto di uova e cuocetelo a fuoco medio finchè non sarà rappreso, poi girate la vostra frittata aiutandovi con un piatto o un coperchio e proseguite la cottura per qualche altro minuto.

Consigli

Accompagnate questa frittata con il succo di limone.  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.