Flan di piselli

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 100/porzione

flan di piselli
Oggi vi insegniamo a preparare un buonissimo flan di piselli. Un flan è uno sformato, che potete usare come antipasto per pranzi importanti oppure come secondo piatto. Il suo ripieno è di solito una verdura. In questo caso i piselli, che vi consigliamo di reperire freschi. Quando preparate il flan dovete stare solo molto attenti alla cottura. Un flan è cotto se immergendovi uno stecchino questo ne esce pulito. Inoltre il suo segreto è che resti morbido e soffice e per questo si prepara montando gli albumi a neve.

Ingredienti

  • Piselli 1 Kg e ½
  • Prosciutto crudo 100 gr
  • Grana padano 50 gr
  • Burro 140 gr
  • Uova 4
  • Cipolle 1
  • Farina 50 gr
  • Latte ½ l
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Tagliate a fette sottili la cipolla e fate appassire con 30 gr di burro in una casseruola. Unite il prosciutto e i piselli sgranati, salate e pepate. Bagnate con un bicchiere d’acqua e coprite il tegame. Lasciate cuocere a fiamma bassa per ½ ora circa.

  2. Nel frattempo preparate la besciamella: fate sciogliere il burro, unitevi la farina e quando sarà imbiondita diluitela con il latte caldo. Fate cuocere mescolando per 10 minuti, poi insaporite con sale e pepe.

  3. Passate nel tritatutto i piselli. Rimettete nel recipiente il purè, unite 20 gr di burro, il grana grattugiato e la besciamella. Mescolate bene lasciando sul fuoco per qualche minuto, unite poi solo i tuorli delle uova e lasciate raffreddare.

  4. Montate gli albumi a neve e incorporateli al passato di piselli. Col burro rimasto ungete una pirofila, infarinatela, versatevi il composto e mettete in forno per un’ora circa a 150 gradi.

Consigli

Servite caldo.
Foto da: http://2.bp.blogspot.com