Cuzzupa calabrese

Cuzzupa calabrese

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 300/porzione

La cuzzupa calabrese è un dolce tipico di Pasqua: fa parte della tradizione della cucina della zona e ne viene regalata una ad ogni membro della famiglia. E’ molto comune nella provincia di Reggio Calabria, nella parte meridionale della provincia di Catanzaro e nella provincia di Crotone. Può assumere molte forme diverse come dei cuori, lettere o anche animali ed essere decorata con glassa o zuccherini. Vediamo insieme come realizzare questa delizia, che diventa anche perfetta per un dono originale.

Ingredienti

  • Uova 6
  • Zucchero 500 gr
  • Farina 1 kg
  • Olio 250 ml
  • Latte 125 ml
  • Lievito 2 bustine e mezza
  • Limone 2

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e mettete le uova con lo zucchero; unite anche la scorza grattugiata di due limoni, il latte e l'olio e mescolate bene. Infine unite gradualmente la farina e il lievito setacciati insieme. Impastate bene fino ad ottenere un composto morbido ed elastico.

  2. Tradizione vuole che si prepari una cuzzupa per ogni membro della famiglia e la dimensione cresce all'aumentare dell'età. Potete creare tutte le forme che volete: non dimenticate infine di inserite un uovo, fermandolo con striscioline di pasta. Spennellate le cuzzupe con uovo e zucchero e poi cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti.

Consigli

Divertitevi a creare tutte le forme che volete come farfalle, animali, ciambelle e omini. Le potete anche decorare con degli zuccherini colorati e diventeranno così un bellissimo dono per la Pasqua. Perchè allora non provare a realizzare questa delizia, tipica della Calabria? Molto famosa è la Cuzzupa crotonese, un dolce dalla lunghissima tradizione, e quella catanzarese.  

Foto di rossella / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Da non perdere