Crema di carciofi

  • media
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 150/porzione

Preparare una crema vellutata gustosa potrebbe risultare difficile. In realtà anche se laborioso preparare un buona zuppa è semplice e anche appagante. Infatti una crema può sostituire i primi piatti pesanti e poco digeribili, alternando l’onnipresente pasta a qualcosa di altrettanto buono ma soprattutto nutriente. Un piatto così è infatti fatto esclusivamente di ingredienti genuini, tutte verdure e ortaggi. Molto adatto quindi anche per i vegetariani.

Ingredienti

  • Carciofi 5
  • Brodo 1 litro
  • Cipolle 1
  • Farina 1 cucchiaio
  • Grana Padano 70 gr
  • Emmental 70 gr
  • Limone 1
  • Panna 100 gr
  • Burro 30 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando le prime foglie più dure. Divideteli a spicchi. Lavateli e metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo del limone per mezz’ora.

  2. In una casseruola soffriggete con il burro la cipolla sbucciata e tritata e prima che prenda colore unite i carciofi ben scolati.

  3. Mescolando soffriggeteli a fuoco basso per qualche minuto, poi spolverizzateli di farina e sempre mescolando fateli colorire. Aggiungete metà del brodo caldo, salate e cuocete per 20 minuti.

  4. Passate al setaccio i carciofi con il loro fondo di cottura e rimettete il passato in casseruola unendo il resto del brodo. Bollite per altri 5 minuti. In una zuppiera mettete la panna, il grana a scaglie, l’Emmental a dadini e una macinata di pepe. Versatevi sopra la crema bollente.

Consigli

Mescolate e portate in tavola calda.
Foto da: ehow.com thehungrycyclist.com snooth.com dvo.com