Conserva di limone e rosmarino

conserva limone rosmarino

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 27/porzione

conserva limone rosmarino Oggi prendiamo in prestito una ricetta tipica del Marocco per fare una conserva di limone e rosmarino, un aroma deciso che renderà uniche le vostre preparazioni. Questi limoni li potete servire, finemente tritati, sui piatti caldi e freddi come le insalate, ovviamente conferiranno alla vostra pietanza il sapore di sale e di limone, quindi prima di aggiungerlo assaggiate la preparazione in modo da non esagerare con le dosi, soprattutto per quanto riguarda il sale.

Ingredienti

  • limone 4
  • sale rosa dell'Himalaya qb
  • peperoncino rosso secco tritato qb
  • rosmarino 4 rametti
  • succo di limone fresco 350 ml circa

Preparazione

  1. Prendete una pentola e mettete dell'acqua e aggiungete un pizzico di sale, portate a ebollizione e poi mettete i limoni, fateli bollire per 5 minuti e poi scolateli e fateli raffreddare sotto l'acqua corrente.

  2. Tagliate i limoni a spicchi e mescolateli con il sale rosa dell'Himalaya, il peperoncino e il rosmarino, mescolate bene e poi dividete questi spicchi, con gli aromi, in dei vasetti di vetro sterilizzati. Copriteli con il succo di limone e poi fate riposare per tre giorni agitando almeno 3 volte al giorno.

  3. Questa conserva dal quarto giorno in poi è pronta per essere gustata.

Consigli

In teoria dovrebbe durare un anno in frigorifero, ma io vi consiglio di consumarla in meno tempo.  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.