Ceviche peruviano

Ceviche peruviano

  • facile
  • 15 minuti
  • 2 Persone
  • n.d.

Ceviche peruviano Oggi vi proponiamo la ricetta originale del ceviche peruviano preparata con pesce crudo che viene marinato in frigorifero per almeno 8-10 ore. La preparazione del piatto è davvero molto semplice e soprattutto veloce. Ovviamente, visto i lunghi tempi di marinatura si consiglia di preparare il piatto con largo anticipo. Questo delizioso piatto fresco a base di pesce crudo è perfetto da servire come antipasto durante il periodo estivo. Potete anche personalizzare la ricetta dosando le dosi di peperoncino oppure sostituendo l’orata con un altro pesce della carni bianche e sode.

Ingredienti

  • Gamberi 100 g
  • Orata 100 gr
  • Salmone 100 gr
  • Peperoncino q.b.
  • Cipolle mezza
  • Pomodori ramati 150 gr
  • Succo di limone 125 ml
  • Lime 35 ml di succo
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Preparare la marinatura mescolando il succo di limone e di lime. Salate e pepate quanto basta e mettete da parte. Passate alla preparazione del pesce che dovrà essere pulito e tagliato a fettine sottili. Pulite l’orata tagliando il ventre dalla coda alla testa. Eliminate le interiora e lavate bene il pesce sotto acqua corrente per eliminare le tracce di sangue. Squamate l’orata ed eliminate la testa e la coda. Sfilettate il pesce eliminando le lische con una pinzetta da cucina e ricavate delle fettine sottili.

  2. Eliminate anche dal salmone le lische e ricavate delle fettine sottili. Pulite i gamberi eliminando la testa e il carapace e poi tagliateli a metà. Riducete a dadini i pomodori e affettate finemente la cipolla. Mettete a marinare il pesce e unite la cipolla, i pomodori a dadini e il peperoncino tagliato in maniera sottile. Coprite il tutto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 8-10 ore.

Consigli

Servite con un filo d’olio extravergine di oliva e un po’ di prezzemolo. Per un risultato perfetto tagliate il pesce ricavando delle fettine delle stesse dimensioni. Ricordate di non sovrapporre il pesce durante la marinatura. Foto di James

Parole di Carmela Giglio

Da non perdere