Cantuccini toscani

Cantuccini toscani

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 450/porzione

Ecco la ricetta veloce e pratica per preparare dei cantuccini fatti in casa, ottimi da stuzzicare a fine pranzo, ma buoni anche come diversivo pomeridiano tra amici davanti ad un bicchiere di vino. I cantuccini sono un tipo di biscotti secchi con inserti di mandorle, tipici della tradizione toscana, e ne esistono di diverse versioni, anche se originariamente venivano preparati esclusivamente con mandorle tostate. Una ricetta facile da provare anche a casa.

Ingredienti

  • Farina 500 gr
  • Zucchero 350 gr
  • Uova 4
  • Burro 200 gr
  • Lievito per dolci 2 bustine
  • Limone 1 scorza
  • Arance 1 scorza
  • Mandorle tostate 200

Preparazione

  1. Versare sul piano di lavoro la farina a fontana, aggiungete lo zucchero, al centro versate le uova, il burro e il lievito. Grattate le scorze del limone e dell’arancia e amalgamate il tutto, lavorando l’ impasto con cura e pazienza fino ad ottenere una pasta omogenea e uniforme. A questo punto unite le mandorle tostate e fatte a pezzetti e lavorate per qualche minuto ancora

  2. Preriscaldate il forno e dall’ impasto realizzate degli sfilatini, circa 3 o 4, larghi più o meno 5-6 centimetri, e disponete su una teglia con carta da forno. Fate cuocere per circa venti o trenta minuti a temperatura media

  3. Ad impasto ancora caldo tagliate i singoli biscotti e infornate nuovamente per circa 5 minuti per effettuare la tostatura e ad operazioni ultimate lasciate raffreddare

Consigli

Per realizzare un buon impasto equilibrate sempre gli ingredienti a seconda della consistenza del composto, aggiungendo la farina o l’acqua un po’ alla volta e lavorando con cura la pasta. I cantuccini sono ottimi in qualsiasi momento della giornata grazie alla loro leggerezza, ed il sapore delicato li rende ideali anche per uno sfizioso dessert dopo cena.  

Parole di Luca Vecchio

Da non perdere