Canederli tirolesi

4minicanederli

  • media
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 250/porzione

4minicanederli I canederli sono un buonissimo primo piatto tipico della tradizione culinaria tedesca, austriaca, ceca, trentina e altoatesina. Gli ingredienti di base cambiano e se ne possono preparare sia di dolci che di salati. In questa ricetta salata troviamo lo speck, tipico della zona tirolese. Al prezzemolo è anche possibile sostituire l’erba cipollina, molto usata in quelle zone per condire le pietanze.

Ingredienti

  • Brodo 1 lt
  • Pane 125 gr
  • Cipolle 1
  • Latte 1 mis
  • Pangrattato 1 mis
  • Speck 100 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Uova 1
  • Burro 15 gr
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Pepe q.b.
  • Olio 1 cucchiaio
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Fate cadere su lame in movimento a vel 8 lo speck a tocchi e tritarla per pochi secondi. A parte mettere il pane a tocchetti in un recipiente e ricoprirlo di latte.

  2. Inserire nel boccale cipolla, aglio. Prezzemolo, olio e burro: 3 min, 90 gradi, vel 2. Unite il pane strizzato, uovo, sale, pepe: lavorare spatolando 30 sec vel 2. Unire lo speck tritato, pangrattato e lavorare 20 sec vel 3 spatolando.

  3. Formare con l’impasto delle palline grosse come una noce, infarinarle e disporle nel cestello. Versare nel boccale sciacquato 5 mis di brodo: cuocere 5 minuti 100 gradi vel 1. Inserire nel cestello e cuocere 25 minuti 100 gradi vel 1.

Consigli

Servite caldi versando in una zuppiera anche il restante brodo e il prezzemolo.
Da non perdere