Zara, in arrivo la prima collezione dedicata al beauty

La collezione, che arriverà negli store e online il 12 maggio, punta tutto sull'inclusività, con i prodotti realizzati sotto la direzione artistica della celebre make-up artisti Diane Kendal

Zara Beauty

Foto Instagram | Profilo ufficiale @zara

Anche Zara entra nel mondo del beauty. L’azienda spagnola, amatissima per i suoi capi cool a prezzi economici, ha lanciato la sua prima collezione dedicata al make-up, che arriverà negli store e online il 12 maggio.

Non esiste bellezza, solo le bellezze”. Questa è la filosofia con cui Zara si inserisce sul mercato beauty, proponendo una collezione inclusiva, che abbraccia ogni colore della pelle, età, genere e stile. Insomma, una “nuova” interpretazione del concetto di bellezza, incentrata su inclusività e individualità.

Leggi anche: Look anni ’70, come ricrearlo con i capi della nuova collezione di Zara

I prodotti della collezione Zara Beauty

I prodotti inclusive nella prima collezione Zara Beauty saranno diversi. Ci saranno infatti prodotti dedicata agli occhi, al viso, alle labbra e alle unghie, come: rossetti liquidi e in stick, lip balma, palette occhi. Ma anche: lucidalabbra, eyeliner, palette viso, pennelli e smalti. Insomma, una collezione ricchissima e decisamente completa.

Direzione creativa affidata alla make-up artist Diane Kendal

Inoltre, la prima collezione beauty firmata Zara sarà realizzata con ingredienti vegani, con formule pulite e confezioni riciclabili. Ma non è finita qui. Perché il brand fa le cose in grande e per questa collezione ha scelto di affidarsi alla direzione creativa di Diane Kendal, famosissima make-up artisti britannica. Kendal, infatti, ha collaborato ad alcune delle fotografie di moda più conosciute al mondo e ha realizzato i look per passerelle importantissime, come quelle di Milano, Parigi e New York.

Per quanto riguarda i pack, che come abbiamo detto saranno riciclabili, Zara ha deciso di collaborare con l’agenzia creativa Baron & Baron. Ogni packaging riporterà la “Z”, ispirata al loro del marchio. Ma non solo. Perché le confezioni saranno in diversi casi ricaricabili e progettate per la miglior esperienza possibile con i prodotti beauty dell’azienda.

Infine, al di là della varietà dei prodotti, è importantissimo il messaggio di inclusività lanciato da Zara. Infatti, la prima collezione beauty del brand verterà tutta su questo concetto. “Volevamo offrire prodotti innovativi davvero inclusivi, con un carattere giocoso, personale e individualista, tutto realizzato con ingredienti ad alte prestazioni e una vera innovazione di colore” ha detto il capo di Zara Beauty, Eva Lopez-Lopez.

Parole di Benedetta Minoliti