Quest'autunno la moda punta alla comodità

Viva lo streetwear! Anche Ikea si aggiunge a Lidl e Netflix con una sua linea di abbigliamento in arrivo il 14 ottobre in Italia

abbigliamento comodo

Foto Shutterstock | Iuliia Pilipeichenko

Stare chiusi in casa per un anno e mezzo, tra pandemia, coprifuoco e mascherine ha cambiato il nostro modo di vestirci: via le scarpe con il tacco e i vestiti da sera, ora vogliamo solo sneakers e abiti comodi!

Siamo impazziti per le scarpe Lidl, adoriamo le collezioni Netflix sulle nostre serie tv preferite e ora andremo in visibilio per Ikea! Il colosso svedese dell’arredamento dello stile a basso costo, infatti, sbarcherà il prossimo 14 ottobre in Italia con una capsule collection streetwear che unisce comodità e prezzi bassi.

Già da quando Balenciaga ha preso ispirazione dall’iconica borsa in tela di Ikea la nostra curiosità era alle stelle, ma tra pochi giorni potremo anche noi indossare qualcosa del marchio svedese. Magari proprio un cappellino da pescatore blu Knorva!

Comodità? Sì, grazie

L’abbigliamento top, quello che amiamo alla follia, è quello che ci consente di passare dallo smartworking all’aperitivo senza doverci cambiare d’abito. La comodità ha preso il sopravvento e chi lo ha detto che un outfit non possa essere sia comodo che fashion?

Anche i grandi marchi della moda lo hanno capito: la donna moderna non vuole più fronzoli. Ha scoperto che per essere chic bastano dei jeans e un blazer, o delle scarpe da ginnastica sotto un vestito. Minimal is the new chic e comodità è la parola d’ordine di questo post-pandemia.

Largo, allora, ai tessuti elasticizzati come la maglina o ai larghissimi jeans culotte, alle felpe oversize ma anche a quelle cropped. Lo streetwear anni ’90 ci ha travolto!

Ikea Streetwear, la Svezia conquista la moda

Presentata in Giappone a dicembre 2020, la capsule Efterträda di Ikea è già un cult. Felpe e t-shirt bianche con logo e codice a barre giganti (della libreria Billy, l’oggetto più famoso dell’azienda) sono solo alcune delle cose di cui non potremo fare a meno.

Foto Ikea

In fondo, dopo il lungo periodo di pandemia che ci ha visti chiusi in casa in tuta, chi vuole abbandonare l’abbigliamento comodo? Tra sneakers e felpe non è un caso che siano molte le aziende che si buttano a capofitto nello streetwear, Ikea è solo l’ultima a provarci.

Foto Ikea

Avrà successo come le scarpe della Lidl? Solo il tempo potrà dirlo, ma di sicuro con i suoi prezzi piccoli piccoli si conferma ancora la regina del low cost e dello stile.

Il design Ikea è nelle case di tutto il mondo, perché non anche negli armadi? La comodità può essere trendy e lo sappiamo e questa capsule collection ce lo conferma. Ma non si tratta solo di abbigliamento, Efterträda prevede anche asciugamani, borracce, portachiavi, shopping bag e chi più ne ha più ne metta!

Foto Ikea

Insomma, quest’inverno saremo travolti dal marchio Ikea e dal suo connubio di streetwear e glamour, per una moda all’insegna della comodità più estrema. Non vediamo l’ora!

Parole di Giorgia Sdei