Spritz Aperol

Aperol spritz

Aperol spritz

L’Aperol Spritz è un drink alcolico dal sapore forte, deciso e leggermente amarognolo. Questo drink è originario del Veneto e le sue origini risalgono al periodo di dominazione austriaca tra la fine del 1700 e l’inizio del 1800. Originariamente lo spritz veniva preparato con vino bianco secco e acqua frizzate. Soltanto successivamente è stato poi aggiunto l’Aperol. E’ un perfetto aperitivo estivo e potete realizzarlo in casa in pochi minuti. La ricetta originale richiede soltanto 3 ingredienti: prosecco, soda e Aperol. Terminate il drink con abbondanti cubetti di ghiaccio, una fettina di arancia e servite in un bicchiere rock o in un grande calice da vino. Esistono anche tantissime varianti per un aperitivo casalingo sempre nuovo e gustoso! Foto di Lukasz Koziol

Ingredienti

  • Prosecco: 3 parti
  • Aperol: 2 parti
  • Arance: 1 fettina
  • Soda: 1 parte
  • Ghiaccio: q.b.

Ricetta e preparazione

Ecco la ricetta originale per preparare un ottimo Spritz Aperol.

  1. Lavate con cura l’arancia sotto acqua corrente e tagliate una fettina sottile. In un bicchiere rock oppure in un grande calice da vino versate i cubetti di ghiaccio e la fettina di arancia

  2. Versate in ordine 3 parti di Prosecco, 1 parte di soda e 2 parti di Aperol. Per un risultato perfetto e identico all’originale rispettate l’ordine degli ingredienti. Girate il tutto con una cannuccia e servite con dei piccoli stuzzichini.

Consigli

Esistono tantissime ricette per preparare lo spritz, quella che vi proponiamo è la ricetta originale. Per rendere più alcolico il vostro spritz potete aggiungere un po’ di vodka.

Varianti dello spritz

Varianti spritz

Lo spritz viene preparato in tantissime varianti. Potete sostituire l’Aperol con Campari e Select o altri liquori come il Cynar o il China Martini. La soda può essere sostituita con della acqua frizzante o seltz, invece, potete sostituire il prosecco con del vino bianco secco.

Martini spritz

Martini spritz

Un’altra variante dello spritz è quella con il Martini bianco. Anche in questo caso la ricetta è davvero semplicissima. Per preparare il Martini spritz occorrono: 4 cl di Martini Bianco, 6 cl di Prosecco, 2 fettine di lime, 4 foglioline di menta, 2 cl di soda e dei cubetti di ghiaccio. In un bicchiere ben freddo versate in ordine i cubetti di ghiaccio, il Martini bianco, il prosecco frizzante, la soda, una fettina di lime e le foglioline di menta. Mescolate con una cannuccia e servite decorando il bicchiere con l’altra fettina di lime.

Parole di Luca Vecchio