Significato e linguaggio dei fiori: i girasoli

Il girasole è un fiore allegro che dona colore e decora le case durante l'estate. Rappresenta l'orgoglio e l'allegria e una leggenda spiega il suo colore giallo acceso.

girasoli

Tra i fiori estivi c’è il girasole. E’ simbolo di allegria; come potrebbe non esserlo visto il suo colore vivace? E’ adatto a decorare e rallegrare la casa, si usa molto per i bouquet della sposa estiva e per realizzare allegri centrotavola. Il girasole si adatta bene agli arredi stili country e per le decorazioni delle case di campagna. Il girasole non è solo simbolo di allegria, ma anche di orgoglio. Oggi voglio raccontarvi una storia che riguarda questo fiore.
Tanto tempo fa, vicino ad un castello, c’era un giardino pieno di fiori colorati; questi fiori erano uno più bello dell’altro e tutti uniti da un sentimento di amicizia. Erano orgogliosi di crescere nelle vicinanze del castello. Un giorno, però, nacque un fiore diverso da tutti gli altri, con il gambo tutto storto. Cercò subito di fare amicizia con gli altri, ma loro lo ignoravano perchè era brutto.
 
Così il fiore appena nato se ne stava sempre da solo ed era tanto triste. Trascorreva le sue giornate fissando il sole e, per fare ciò, si era allungato molto e lo seguiva sempre con lo sguardo. Il sole se ne accorse e si avvicinò a lui per conoscerlo. Il fiore gli raccontò la sua solitudine e la sua tristezza; il sole si commosse e abbracciò il fiore che diventò di un bel color oro e dominò in altezza su tutti gli altri fiori del giardino. Il sole decise di chiamare quel fiore Girasole.
 
Nella fotogallery potete ammirare alcune immagini di girasoli.

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere