Sarah Jessica Parker in versione couture per Vogue Us

Sarah Jessica Parker è decisamente sotto i riflettori considerato che il numero due di Sex and the city è sempre più prossimo.Eccola in versione couture per Vogue Us, una veste inedita per chi è abiutato a vederla glamour e frizzante

cover

Il trailer di Sex and the city 2 è appena uscito, e le fan della serie e delle 4 amiche più fashion mai incontrate sullo schermo sono in trepidante attesa dell’uscita del film nelle sale, che arriverà tra poco più di un mese. E mentre il conto alla rovescia delle ore che ci separano dalla visione della pellicola ci attanaglia, le quattro star di Sex and the city sono sempre più paparazzate e ricercate, quasi a voler stuzzicare ancora di più la curiosità delle appassionate della mitica serie. Una fra tutte poi è ormai quotidianamente nell’obiettivo dei fotografi, che siano a caccia di scoop o pronti a confermare per qualche rivista patinata il suo ruolo di fashion icon. Ovviamente si tratta di Sarah Jessica Parker, alias Carrie Bradshaw.
 
La Parker è nel pieno della campagna mediatica che promuoverà il film e compare- semplicemente splendida- sulle pagine del numero di Maggio di Vogue Us.
 
Il giornale diretto dalla leggendaria Anna Wintour brucia sul tempo tutti gli altri magazine che probabilmente sono in trattative per proporre l’immagine dell’eroina di Sex and the City tra uno o due mesi, in pieno fermento da pellicola. In copertina la Parker appare bellissima e sorridente- come spesso succede nella rivista- ma al suo interno un esclusivo servizio la ritrae in versione couture e sofisticata. Un tipo di immagine inedita, a cui forse non siamo abituati. Quanti di voi infatti hanno finito con identificare l’attrice con il suo personaggio, simpatico e irriverente, che seppur appassionata di moda, non si prende mai troppo sul serio? Vogue Us invece propone, attraverso gli scatti del fotografo delle star, Mario Testino, un volto dell’attrice poco visto, elegante e leggermente serioso, dove la Parker appare romanticamente avvolta in abiti couture di Dior (anche il cilindro è firmato Dior!) , Lanvin, Giambattista Valli, Chanel e Vera Wang. Cosa ve ne pare?
 
Foto:www.vogue.com

Parole di Donatella Perrone

Donatella Perrone è stata collaboratrice di Pourfemme nel 2010, occupandosi principalmente di moda, abbigliamento, accessori.