Torta con albumi: ricetta light e sfiziosa

Ecco per voi una golosa ricetta light e adatta a chi è a dieta: la torta con albumi è buona e sfiziosa, perfetta da gustare a merenda e a colazione!

Torta con albumi: ricetta light e sfiziosa

Olga Dubravina | Shutterstock

Se state pensando a come ottenere un dolce con albumi avanzati o semplicemente siete alla ricerca di una ricetta con albumi light, la torta con albumi fa decisamente al caso vostro. Da gustare a colazione o a merenda, un dolce leggero e buonissimo perfetto per tutta la famiglia, anche per i più piccoli. Prendete appunti e segnatevi gli ingredienti da acquistare, ne bastano davvero pochi per ottenere uno dei dolci con albumi più buoni nonostante la dieta!

Ingredienti

La torta con gli albumi che vi presentiamo è consigliata per uno stampo di circa 22 cm. Inoltre, per renderla ancora più golosa, potreste aggiungere in superficie una deliziosa marmellata fatta in casa, leggera e senza zucchero. Otterrete comunque un dolce delicato dal sapore delizioso, una torta con gli albumi e marmellata da leccarsi i baffi!

-7 albumi d’uovo

-220 gr di zucchero (potete utilizzare anche quello di canna)

-150 gr di farina 00

-125 gr di burro

-1 bustina di lievito per dolci

-1 bustina di vanillina (in alternativa, aggiungete l’aroma che preferite, come arancia o mandorle)

Un altro consiglio: per rendere il dolce ancora più buono, potreste aggiungere delle mele, la torta con gli albumi e mele conquista sempre grandi e bambini! Ecco il procedimento.

Come preparare la torta con gli albumi

Preparare la torta con gli albumi è davvero molto semplice. Prendete una ciotola e mettete il lievito, la farina, lo zucchero e la bustina di vanillina. Aggiungete il burro fuso e mescolate con una frusta elettrica. Prendete gli albumi e metteteli in una ciotola di metallo fredda di frigo e cominciate a montare a neve ben ferma con le fruste elettriche o direttamente con la planetaria. Poi incorporate al composto di zucchero mescolando dal basso verso l’alto in maniera delicata per non smontare l’impasto. Prendete una teglia imburrata e infarinata e versate il composto. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti. Fate la prova stecchino prima di tirarla fuori dal forno.

Parole di Chiara Ricchiuti