Tisane drenanti: sono davvero efficaci?

A cosa servono le tisane drenanti e perché sono ritenute importanti per combattere il gonfiore e la cellulite? Ecco tutte le informazioni da conoscere e quali scegliere al supermercato.

Tisane drenanti

Foto Shutterstock | DRubi

Le tisane drenanti sono perfette per tutte coloro che desiderano rimanere in forma anche grazie all’aiuto delle erbe. Ovviamente, qualsiasi tisana drenante e dimagrante deve essere accompagnata da una corretta alimentazione e una costante attività fisica. In natura esistono tantissime piante dall’azione diuretica, ottime per sgonfiare e mantenere un fisico tonico e in forma. Ma a cosa servono precisamente e quali sono le migliori in commercio? Ecco tutto quello che bisogna sapere a riguardo.

Continua a leggere

Quali sono le migliori tisane drenanti?

Le tisane drenanti nascono con lo scopo di combattere al meglio tutti quei problemi legati alla ritenzione idrica o per contrastare i dolori del ciclo mestruale. Inoltre, aiutano ad accelerare il metabolismo e a combattere il senso del gonfiore. Funzionano solo se accostate ad una dieta sana ed equilibrata e ad una vita poco sedentaria, altrimenti bere le migliori tisane drenanti anche ogni giorno… potrebbe essere del tutto invano. Essendo delle bevande del tutto naturali, sono ricche di disinfettati e proprietà antisettiche, motivo per cui permettono al corpo di eliminare le tossine e purificare l’organismo. Le migliori tisane in commercio sono sicuramente quelle a base di finocchio o aloe. Ma non solo: anche le bevande drenanti con aggiunta di liquirizia o carciofo aiutano la digestione e a diminuire il senso di pesantezza.

Continua a leggere

Tisane alle erbe fai da te

Se preferite preparare delle tisane fai da te da gustarvi al mattino o da bere durante il giorno, potreste optare per queste ricette facili e pratiche. Una delle più gettonate bevande naturali home made è composta da finocchio e betulla: ottima per contrastare la ritenzione idrica e per eliminare del tutto quel senso di spossatezza. Occorre semplicemente lasciare in infusione per meno di 10 minuti le foglie e i semi dei due ingredienti citati, filtrare e bere la tisana ottenuta durante il giorno. Non deve essere necessariamente calda. Un’altra tisana facile da preparare in casa e in pochissimo tempo è costituita da zenzero e limone, un rimedio efficace anche per il mal di stomaco (e la nausea in gravidanza).

Continua a leggere

Un consiglio molto importante da seguire è di consultare il proprio medico prima di iniziare ad assumere qualsiasi tipo di tisana drenante a base di erba. Essendo, appunto, delle erbe sarebbe opportuno capire prima se si è allergici e poi procedere con l’assunzione. Inoltre, determinati tipi di ingredienti non possono essere consumati insieme a degli specifici farmaci. Queste bevande non sono assolutamente da prendere in considerazione come pasto sostitutivo.

Parole di Chiara Ricchiuti

Da non perdere