Piante oversize, la nuova tendenza per arredare casa

Le piante oversize sono tra le tendenze per l'arredamento della casa. Dal ficus elastica alla palma della fortuna, ecco quali sono le più belle e i loro benefici

Piante oversize

Foto Shutterstock | DimaBerlin

Le piante sono da sempre tra gli ornamenti per la casa più belli e più diffusi. Anche se non è sempre facile prendersene cura, soprattutto per chi non ha il pollice verde, le piante possono essere delle valide alleate per dare colore alla casa, oltre che il proprio personalissimo tocco.

L’ultima moda vuole le piante in casa di dimensioni oversize. A dirlo sono proprio le plant influencer. Le più appassionate, infatti, hanno diversi appuntamenti fissi, il #monsteramomday il lunedì e il #philodendrofriday il venerdì, durante i quali postano foto delle loro piante giganti.

Ecco quindi alcune piante oversize per abbellire la vostra casa e diventare delle vere plant addicted.

Pachira acquatica

La Pachira aquatica, detta anche Bombax, è pianta caratterizzata da ampie foglie verdi che produce anche bellissimi fiori profumati. Inoltre, nel periodo che va da febbraio ad agosto, questa pianta, che può raggiungere anche i 20 metri, produce anche dei frutti commestibili.

Tra l’altro, è una pianta che non esige particolari cure per quanto riguarda il terreno e predilige temperature abbastanza elevate, tra i 12 e i 14 gradi.

La pachira acquatica, come potete vedere, ha conquistato anche Dolcenera.

Alocasia

Le foglie di questa gigantesca pianta sono anche dette “orecchie di elefante” per la loro forma. L’alocasia è una pianta originaria delle Regioni tropicali del sud-est asiatico ed è facile trovarla, grazie alla sua eleganza, negli appartamenti di tutto il mondo.

Nei secoli precedenti, inoltre, l’Alocasia è stata utilizzata come pianta medicale per curare diverse malattie. Attraverso degli studi è però emerso che questa pianta contiene delle sostanze tossiche e quindi non andrebbe usata per scopi medicali.

Nonostante questo, l’Alocasia ha anche un grande effetto benefico per la casa. Infatti, è una pianta che può aiutare a migliorare la qualità dell’aria negli ambienti chiusi. Questo perché le sue foglie contengono degli oli essenziali che riescono ad uccidere i batteri presenti nell’aria.

Palma della fortuna, tra le piante più diffuse in Italia

Conosciuta anche come “palma nana”, questa pianta è tra le più utilizzate come ornamento per la casa. Proveniente da Messico meridionale o Guatemala, questa bellissima pianta nel suo habitat naturale può crescere fino a 1500 metri.

Adatta alla vita in appartamento e a chi non ha il pollice verde, la palma della fortuna è la perfetta pianta ornamentale da cui iniziare se si vuole arredare la propria casa dandogli un tocco più green.

La palma della fortuna, diffusissima in Italia, come tutte le palme è tra i migliori filtri naturali per l’eliminazione del benzene dall’aria.

Calomondino

Se amate i mandarini cinesi e vi piacerebbe avere una pianta da frutto in casa, il Calamondino fa proprio al caso vostro. Questa bellissima pianta, perfetta anche come ornamento per la casa, è originaria del sud est asiatico e può raggiungere fino ai 4/metri di altezza.

Il Calamondino non è altro che un ibrido tra il mandarino e il kumquat e produce piccoli frutti dalla polpa simile al limone e che spesso viene utilizzata per realizzare gustose marmellate.

Questa pianta si adatta bene agli ambienti secchi e può essere tranquillamente coltivata in vaso. Può inoltre stare negli spazi interni nella stagione fredda ed essere spostata fuori durante la primavera e l’estate.

Leggi anche: Piante da frutto in vaso: le più belle per il tuo balcone

calamondino
Foto Unsplash | Elisa Stone

Ficus elastica, tra le piante con grandi benefici per la casa

Originaria delle zone umide tropicali, il ficus elastica è una pianta che, nel suo habitat naturale, può crescere fino ad arrivare a 30 metri. Le sue foglie sono la sua caratteristica principale e ciò che la rende una pianta perfetta per arredare casa.

Inoltre, il ficus elastica è noto anche come fico del caucciù, per il lattice bianco usato per la produzione del caucciù.

Per quanto riguarda i suoi benefici, il ficus elastica è una pianta perfetta per l’appartamento perché aiuta a combattere l’inquinamento domestico come muffa e tossine.

ficus elastica
Foto Unsplash | Severin Candrian

Leggi anche: Oggetti e accessori che gli amanti delle piante adoreranno

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.