Must have da acquistare in saldo: classico

I must have classici da acquistare in saldo, oggi vediamo abiti e accessori griffati ma capi basic che dureranno per sempre nel vostro guardaroba, camicia bianca, jeans e sandalo.

classico kristinat

Quando ci sono i saldi si deve essere furbe e puntare su abiti e accessori da poter sfruttare per molto tempo, vi avevavo già dato una panoramica delle scelte più furbe, oggi invece puntiamo sui capi basic, quelle cose che nel nostro guardaroba non possono mancare. E allora perchè non prenderle griffate a prezzi convenienti?

Qualche giorno fa avevamo visto i must have griffati da acquistare in saldo, oggi invece vediamo i must have classici come l”intramontabile jeans e la classica camicia bianca, pezzi evergreen ma in versione deluxe.
 

Ispirandomi ai capi basic della moda ecco alcune proposte da non perdere che ovviamente trovate in saldo.

  • I jeans Blumarine a zampa d’elefante in cotone blu con cintura arrichita da pietre, prezzo 1201 euro.
  • La borsa Car Shoe, un luxury brand che fa parte del gruppo Prada, oggi vediamo una shopping bag in canapa beige con profili in vernice bianca e impunture a vista, prezzo 350,00 euro.
  • La mitica camicia bianca, che Fendi ci propone in seta con maniche a tre quarti e scollatura tonda, prezzo 630,00 euro.
  • Il trolley Ladies Spinner di Samsonite Black Label in vinile nero con fiocco e dettagli in metallo dorato di ispirazione anni ’50. Fa parte della bellissima collezione Samsonite Black Label by Viktor&Rolf, prezzo di partenza 645,00 euro.
  • Il sandalo Salvatore Ferragamo a listini incrociati in pelle e pitone effetto metal con tacco a stiletto, prezzo 660,00 euro.
  • Il trench Malìparmi a doppiopetto in cotone beige con cintura in vita, prezzo 598,00 euro. Certo Burberry sarebbe molto più chic ma anche questo non è niente male!

 

Io adoro il trolley Ladies Spinner di Samsonite Black Label e la camicia Fendi, e voi?
 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.