I migliori beauty look delle star che hanno infiammato Venezia 2021

Tra chignon retrò, smokey eyes e rossetti accesi, scopriamo quali sono stati i migliori beauty look delle star alla Mostra del Cinema di Venezia 2021

Penelope Cruz | Foto Getty Images

Foto Getty Images

Il Festival del Cinema di Venezia, giunto alla 78esima edizione, quest’anno si riprende ciò che è suo. Un’edizione vaccinata che abbandona le mascherine e torna a essere uno degli eventi glamour più attesi dell’anno. Le star nazionali e internazionali approdate al Lido hanno dato sfoggio di stile con alcuni beauty look indimenticabili, che anticipano le tendenze make up & hairstyle dell’autunno/inverno.

Armani Beauty si conferma per il quarto anno consecutivo lo sponsor ufficiale per il trucco delle celebs che sfilano sul red carpet di Venezia e insieme a Chanel Beauty hanno conferito classe ed eleganza senza tempo.

Smokey eyes e rossetto intenso: la combo perfetta

Rossetto acceso e occhi magnetici sono i veri protagonisti del make up di quest’anno, e ribaltano una delle regole d’oro del beauty: mai insieme.

Chi lo ha detto? Non certo le vip, che hanno spesso abbinato labbra a tinte scure a smokey eyes penetranti e intensi. Si vedano Penelope Cruz in tinta prugna, Jessica Chastain infiammata dal rosso acceso della passione e del rossetto (il bacio con Oscar Isaac è top!) e la madrina Serena Rossi che esplora il rosso intenso e gli occhi bistrato senza sbagliare.

O, al contrario, si punta tutto sul nude e viva l’eleganza! Sono tantissime le donne che hanno scelto le tonalità naturali con palette rosate, con o senza effetto glossy. Una su tutte Ana Taylor-Joy, la reginetta di ghiaccio di questo Festival, che sceglie il minimal per la sua sfilata.

Ma anche la naturalissima Zoe Saldana, che accenna appena un filo di rossetto. Per non parlare di Jamie Lee Curtis: incantevole da anni con il suo capello corto e il trucco acqua & sapone che da sempre la contraddistingue.

La rivincita delle natural waves e degli chignon retrò

I capelli sono sciolti, lunghissimi e morbidi come insegnano la divina Kate Moss dalle parvenze botticelliane o la rockeggiante Dakota Johnson con frangetta a tendina, entrambe degne eredi di stile delle loro madri.

Grande protagonista è il bob cut dalle onde morbide e naturali come quelli di Maggie Gyllenhaal – che abbina un rossetto scurissimo – o Kristen Stewart che invece sfoggia il suo nuovo meraviglioso colore biondo pesca.

O ancora fermati da un cerchietto stilosissimo come la regina del red carpet Helen Mirren, alla quale tutte noi dovremmo inchinarci.

Discorso a parte per Zendaya: la protagonista di uno dei film più attesi della Mostra ha sfoggiato un’acconciatura dalla texture naturale, dall’effetto wet e con basette modellate. Il top di questo red carpet e sicura tendenza dell’haistyle, soprattutto perché abbinati a uno smokey eyes

Non solo waves però, il must è tornato a essere l’intramontabile chignon, in ogni sua forma e dimensione. Dall’enorme bun anni ’60 di Penelope Cruz, a quello eccessivo e strutturato di Nina Zilli, i capelli raccolti hanno ritrovato l’eleganza di un tempo con un tocco di modernità super glamour.

Parole di Giorgia Sdei