"La cucina di Sonia Peronaci": il nuovo libro della food blogger più seguita

Arriva oggi nelle librerie il nuovo ricettario della fondatrice di Giallozafferano, la prima food influencer, oggi imprenditrice

La food blogger Sonia Peronaci

Foto Getty Images | Pietro D'Aprano

Era il 2006 quando nasceva Giallozafferano: grazie alla sua creazione, Sonia Peronaci è diventata la prima food blogger poi food influencer d’Italia. Oggi esce in libreria la sua ultima fatica “La cucina di Sonia Peronaci”.

Si tratta di un ricettario, il quinto pubblicato dalla blogger, che propone 80 piatti della tradizione italiana, da Nord a Sud, più o meno noti. La preparazione è spiegata passo per passo, con tanto di foto, tutte realizzate nel Sonia Factory, lo spazio dove l’imprenditrice digitale crea tutti i propri contenuti.

Sonia vanta origini altoatesine da parte di madre e calabresi da parte del padre: questo mix ha fatto che sì che imparasse ad amare sapori molto diversi e variegati. Con questo libro ha voluto creare un viaggio per la Penisola attraverso i suoi piatti preferiti.

“La cucina di Sonia Peronaci” potrebbe essere il regalo di Natale perfetto per gli amanti della cucina casalinga: come dice lei stessa, grazie alle sue idee, ha salvato molte cene delle persone comuni alle prese con il ménage familiare, il lavoro ecc.

Sonia Peronaci, la prima food blogger in Italia

Giallozafferano è probabilmente il più noto sito di ricette. Sonia l’ha fondato nel 2006 insieme al marito per dare sfogo alla propria passione, la cucina. Infatti, precedentemente svolgeva tutt’altro lavoro, ovvero la commercialista. Suo padre cuoco le ha passato l’amore la preparazione dei piatti, ma ha preferito non seguire le sue orme professionali.

Quando ha aperto il sito, internet non era un mezzo completamente assorbito nella quotidianità e non sapendo bene come gestirlo ha deciso di cederlo alla società Banzai (oggi Giallozafferano è di Mondadori) nel 2008, per la quale ha poi lavorato per due anni. Risale a 10 anni fa il suo abbandono di Giallozafferanno e la nascita del suo sito personale, oltre che di tanti progetti e iniziative, ma ancora oggi il suo nome è legato alla sua creatura, della quale è molto orgogliosa anche se non se ne occupa più.

Sonia Peronaci è molto amata per la precisione maniacale con cui cura ogni aspetto della preparazione dei piatti e la documentazione di ogni step della ricetta, dando consigli pratici e anti-spreco. Oggi lavora con un team di 20 persone ed è un vero e proprio punto di riferimento della community food italiana: un perfetto esempio di imprenditoria femminile 2.0.

Parole di Alanews