5 food influencer da seguire su Instagram

Da Chiara Maci a Cucina Botanica, ecco chi sono i cinque food influencer più amati che dovreste assolutamente seguire su Instagram

5 food influencer da seguire su Instagram

Getty Images | Roberto Serra/Iguana Press

Quello del cibo è uno dei settori più seguiti e apprezzati nel mondo. Lo sanno bene i food influencer che hanno fatto della loro professione una passione da condividere con milioni di persone sui social.

In televisione si sono moltiplicati i programmi a tema food. Se in principio a spalancare le porte al food in tv è stata La prova del cuoco, oggi sono tantissimi i format che portano sul piccolo schermo cibo, ricette e anche ristorazione. Dai classici Masterchef e Bake off a Food Advisor, da 4 ristoranti a Cuochi e Fiamme, tutti sono letteralmente impazziti per il modo della cucina e, ovviamente, anche per i loro conduttori.

Tanti di essi, infatti, sono oggi tra i food influencer più apprezzati in Italia. Da Chiara Maci a Benedetta Rossi, trattare di cibo sui social è davvero di tendenza.

Ciò che accomuna tutti i food influencer, al di là di collaborazioni e sponsorizzazioni, è la grande capacità di arrivare al pubblico e proporre ricette spesso semplici da realizzare e con ingredienti reperibili un po’ ovunque.

Ecco quindi chi sono i 5 food influencer da seguire assolutamente su Instagram:

Chiara Maci

Chiara Maci, originaria di Agropoli, nata nel 1983, è sicuramente una delle food influencer più amate su Instagram, e non solo. Conosciuta su Instagram come “Chiarainpentola”, vanta oltre 650mila followers.

Per circa 10 anni, dal 2010 ad oggi, è stata tra i giudici di Cuochi e Fiamme e nel 2019 è stata protagonista de L’Italia a Morsi su Foodnetwork.

Chiara, tra l’altro, ha pubblicato ben quattro libri dedicati alla cucina: Sorelle in pentola vol.1 e 2 (nel 2011 e 2012), Pomodori verdi fritti e sentimenti al vapore (2013)e Ma tu come la fai la caponata? La nostra storia d’amore in cucina, pubblicato insieme allo chef Filippo La Mantia nel 2018.

Sui suoi profili social Chiara si cimenta in ricette semplici e gustose anche in compagnia dei suoi figli, con i quali realizza piatti, dolci e salati, molto apprezzati anche dai bambini.

Benedetta Rossi, la food influencer più amata su IG

Non si può parlare di food influencer senza nominare Benedetta Rossi, che su IG conta oltra 3 milioni di followers.

La chef ha ideato “Fatto in casa con Benedetta”, il suo blog divenuto poi un omonimo programma televisivo in onda su Food Network. Dai social la food influencer è così arriva in tv e ha subito conquistato il pubblico italiano. Inoltre, è proprietaria, insieme al marito, di un agriturismo in provincia di Fermo, nelle Marche.

Anche Benedetta, come la collega Chiara Maci, ha pubblicato diversi libri di cucina. Per la precisione quattro: due volumi de Fatti in casa da Benedetta (2016-2017), La cucina in casa mia (2018)e In Cucina con voi (2019).

Grazie alla sua simpatia e al suo spiccato accento marchigiano, Benedetta è uno dei volti del mondo della cucina che non potete assolutamente perdervi su Instagram.

Damiano Carrara

Se c’è un pasticcere amato da tutte le donne italiane, quello è certamente Damiano Carrara. Nato a Lucca nel 1985, Damiano è anche conduttore televisivo. Dal 2017, infatti, è giudice di Bake Off Italia e da inizio 2018 conduce insieme a Katia Follesa il programma Cake Star- Pasticceria in Sfida. Da quest’anno, inoltre, è conduttore della nuova stagione di Fuori Menù.

Su Instagram Damiano ha oltre 1 milione di seguaci e ogni giorno oltre a pubblicare i suoi dolci, davvero sfiziosi, racconta anche la sua quotidianità e i suoi impegni televisivi.

Chef in Camicia

Tre è meglio di uno, giusto? Non possiamo dirlo con certezza, ma quello che sappiamo è che Chef in Camicia conta quasi 900mila followers.

La startup è stata ideata da Nicolò Zambello e Luca Palomba, ex compagni delle elementari con una grande passione per la cucina. Ai due food influencer si è poi unito un altro amico, Andrea Navone.

Su Instagram i tre pubblicano ricette che solo a guardare le foto vi faranno venire l’acquolina in bocca. Che sia un pizza, un piatto di carbonara o un’insalatona, su Chef in camicia troverete ogni giorno piatti diversi e adatti a tutti i momenti della giornata, dalla colazione alla cena.

Cucina botanica, la food influencer che propone ricette salutari

Con oltre 278mila followers la monzese Carlotta, in arte “Cucina Botanica”, propone piatti vegetariani attraverso ricette facili, sane e sostenibili.

Sul suo profilo IG, come i suoi colleghi, la food influencer si cimenta in ricette sane davvero per tutti i gusti e che propongono uno stile alimentare davvero equilibrato e variegato. Carlotta, infatti, utilizza ingredienti naturali come cereali, verdure, legumi, frutta, semi e frutta secca.

View this post on Instagram

Oggi, World Vegan Day, si festeggia e si celebra la scelta vegana nel mondo. Nelle mie storie troverete tanti contenuti a riguardo ♥️ Una cosa di cui non ho ancora parlato, però, è la sofferenza in cui ciascuno sicuramente si è imbattuto (o si imbatterà) dopo aver fatto questa scelta: in Italia, quando si parla di “vegano”, spesso le persone tendono a tirare su un muro fatto di pregiudizi, di incomprensione e di odio. È difficile parlarne con i familiari, è difficile tra amici, è difficile al ristorante. Sono rarissime le persone che, diventando vegane, trovano intorno a sé un clima di accettazione. Ed è incredibile perché si parla di una scelta estremamente personale, che non nuoce a nessuno. È difficile far capire alle persone che questa scelta è arrivata dall’amore verso ogni essere vivente e dalla voglia di fare del bene al pianeta. Che non si va a togliere niente agli altri, tantomeno a noi stessi. Che non è una scelta da pazzi masochisti, anzi, è qualcosa che ci fa sentire bene con noi stessi e con il mondo che ci circonda. Io spero, piano piano, di riuscire a cambiare questa errata percezione della scelta vegana. Spero veramente che sempre più persone si ricredano e che cambino il loro modo di pensare a riguardo. Per questo, ora voglio chiedervi una cosa: se volete, raccontatemi nei commenti qual è il pregiudizio che vi ha fatto più male in assoluto (o che temete, nel caso in cui non foste ancora vegani). E se ce l’avete, qual è la vostra risposta a tale pregiudizio? Spero che molte persone leggano ciò che scriverete e che riescano a ricredersi su alcuni punti. Per favore, sia che la pensiate in un modo che in un altro, siate gentili nei commenti ♥️ Grazie. #worldveganday #november1 #veganitalia #veganday

A post shared by Cucina Botanica 🌱 (@cucinabotanica) on

Parole di Alanews