Karl Lagerfeld ci ripensa: fotografa modelle plus size per V Magazine

Evidentemente il furbo Karl Lagerfeld, stilista di Chanel, ci ha ripensato: poco tempo fa aveva duramente dichiarato che “le modelle devono essere magre”. Oggi invece si piega alla nuova moda della plus size fotografando le modelle non proprio filiformi del Magazine V in abiti Chanel

Coco Chanel

Evidentemente il furbo Karl Lagerfeld, stilista di Chanel, ci ha ripensato: poco tempo fa aveva duramente dichiarato che “le modelle devono essere magre”. Oggi invece si piega alla nuova moda della plus size fotografando le modelle non proprio filiformi del Magazine V in abiti Chanel. Ci chiediamo da dove arrivi il voltafaccia di Mr. Lagerfeld. Forse ha capito anche lui che il recente trend delle donne dalla forme abbondati poteva tornare molto utile a lui e alla maison francese. Siamo state sollevate vedendo fotografate queste donne rotonde in abiti favolosi. Ma adesso un dubbio ci sorge spontaneo: non sarà anche questa tutta una strumentalizzazione solo per far parlare i media?

Ricordiamo infatti che lo stilista di Chanel, solo il mese scorso, aveva dichiarato: “Ci sono mamme grasse che si siedono davanti al televisore con i loro pacchetti di patatine e dicono che le modelle magre sono brutte. Il mondo della moda è fatto di sogni e illusioni e nessuno vuole vedere donne rotonde”.
 
Beh, evidentemente deve essersi ricreduto perché quello che vediamo sono donne rotonde, bellissime, fasciate in abiti di alta moda.
 
Ottima l’idea: vedere queste donne però ci fa pensare ad una caricatura di loro stesse. Troppa pelle esposta ma soprattutto: quale donna un po’ in sovrappeso uscirebbe conciata così? Le ragazze con qualche chilo in più chiedono solo una moda portabile, che sia anche dei grandi stilisti, e non certo mise da circo….
 
C’è chi plaude all’atto provocatorio e chi invece denuncia una strumentalizzazione si questa realtà vissuta come un vero e proprio problema per molte donne nel mondo.
 
Voi cosa ne pensate?

Continua a leggere

Parole di Francesca Bottini

Da non perdere