Kaia Gerber reciterà nella decima stagione di American Horror Story

Ad annunciarlo è stato il regista e produttore della serie, Ryan Murphy

Kaia Gerber cammina sulla passerella durante la sfilata Max Mara nell'ambito della Milano Fashion Week Autunno / Inverno 2020-2021 il 20 febbraio 2020 a Milano

Foto Getty Images | Pietro D'Aprano

La top model Kaia Gerber si dà alla recitazione: parteciperà alla decima stagione della serie American Horror Story.

Non si tratta di un rumor ma di una notizia ufficiale, infatti lo ha annunciato ieri Ryan Murphy, regista e produttore della serie, con un post su Instagram.

La figlia di Cindy Crawford, altra supermodella, dall’inconfondibile caschetto, non è al suo debutto, infatti, nel 2016 aveva già recitato nel film tv Sister Cities, ma ora ha deciso di prendere parte a un progetto molto più importante: che si stia aprendo un carriera nel mondo del cinema? Non sarebbe certo la prima ad abbandonare le passerelle per dedicarsi esclusivamente alla recitazione.

Il ruolo di Kaia Gerber è ancora top secret

American Horror Story è una serie dai toni cupi, horror e drammatici, e ogni stagione è a sé stante con storie e personaggi indipendenti dalle altre. Molto seguita e molto premiata (16 Emmy Awards e 2 Golden Globe), per ora andrà avanti fino alla 13 stagione.

La decima si intitolerà Double Feature e avrà un cast importante, come già accaduto per le stagioni precedenti (v. Lady Gaga), annunciato sempre da Murphy tramite social. Kaia Gerber reciterà al fianco di Leslie Grossman, Billie Lourd, Evan Peters, Adina Porter, Lily Rabe, Angelica Ross, Finn Wittrock e Macaulay Culkin: anche per quest’ultimo si tratta della prima volta nella serie. Ci sarà anche l’attrice Sarah Paulson, che ha già preso parte alle show diverse volte.

Parole di Carlotta Tosoni