Bob corto, il taglio perfetto per il viso ovale

Un caschetto corto, che arriva massimo al mento, esalta i punti forti del viso, dalla forma ovale a zigomi e mento ben delineati

Emma Roberts bob corto viso ovale

Foto Getty Images | Dia Dipasupil

Il bob è uno dei tagli più di tendenza del momento. Ne esistono di diversi tipi per lunghezza e forma: mosso, liscio, con frangia, con ciuffetti, pari, scalato, più lungo davanti. Per esempio, il bob corto è l’ideale se si ha una forma del viso ovale, infatti esalta alla perfezione mascella e mento.

Se non si ha il viso troppo allungato e quindi non si necessita di dover riequilibrare le forme, si può osare con un caschetto molto corto, magari portato leggermente mosso sulle punte.

Tornato molto di moda, è stato scelto da molte celebrity diverse sia per età che per tipologia per capello. Per esempio, lo porta alla perfezione Charlize Theron, dopo anni di tagli cortissimi.

Una grande fan del bob più o meno corto è da sempre Alexa Chung, che ha il viso perfettamente ovale. A seconda del periodo, possiamo vederla con o senza frangia. Nelle ultime foto la vediamo con fronte scoperta e capelli con una piega naturale.

Khloé Kardashian invece, per alcuni scatti opta per un bob corto tagliato pari ed estremamente liscio, con le punte verso l’interno. In questo caso, i capelli incorniciano il viso in maniera netta, esaltandolo al massimo.

Kaia Garber ha la fortuna di avere lineamenti estremamente regolari: la riga in mezzo e i capelli poco voluminosi accentuano questa sua caratteristica, sottolineando il bellissimo ovale del viso.

Bob corto: quando sceglierlo

Oltre a essere una delle tendenze dell’inverno 20-21, il bob corto è perfetto per chi vuole dare volume ai capelli, concentrare l’attenzione sul viso, essere sensuale. Infatti, lasciando scoperto il collo, è un taglio estremamente femminile, soprattutto con la frangetta.

Attenzione però nel caso in cui si abbiano viso particolarmente lungo o mascella definita. In questi casi il rischio è che con questo taglio si ottenga l’effetto opposto, ovvero risultino ancora più evidenti queste caratteristiche: meglio scegliere un caschetto più lungo, anche solo 2 cm più del mento.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.