I capi d'abbigliamento femminili più odiati dagli uomini

Msn UK ha lanciato un sondaggio quali sono gli abiti o gli accessori che le donne indossano ma gli uomini detestano. Ciò che è emerso da questo sondaggio è stato, che molti dei capi individuati tra gli odiati, sono assolutamente di moda! Scopriamo quali sono.

salopette

Msn UK ha lanciato un interessante sondaggio, rivolto esclusivamente agli uomini, nel quale si chiedeva quali fossero i capi d’abbigliamento femminili più odiati, ovvero, tutti quegli abiti o accessori che le donne indossano ma gli uomini detestano. Ciò che è emerso da questo sondaggio è stato, ahimè, che molti dei capi individuati tra gli odiati, sono assolutamente di moda! Premesso che a prescindere dal giudizio maschile, continueremo ad indossare quello che più ci piace, è divertente sentire il parere dell’altra metà del cielo in fatto di moda.

Tra i capi d’abbigliamento più odiati dagli uomini, secondo il sondaggio di Msn, ci sono i pantaloni in stile harem e i leggins, i primi perché non mostrano le curve, i secondi perché ne mostrano troppe, quindi da evitare a parere maschile, se non si ha un fisico da modella.
 

Gli uomini odiano anche le salopette e non sopportano le frange, gli smoking o i completi man chic.
 
Per quanto riguarda gli accessori, gli stivali UGG, modello doposci sono tra i più odiati, insieme ad occhiali modello farfalla e sandali da gladiatore.
 
Ma insomma, a questi uomini non piace tutto ciò che va di moda?

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.