Diego Armando Maradona e il matrimonio del secolo con Claudia Villafane

Torta a otto piani, Fidel Castro tra i mille invitati, la sposa in un abito da sogno di Elsa Serrano, il loro è ricordato come il primo matrimonio kolossal del XX secolo

Matrimonio Diego Maradona

Foto Getty Images | Archivo El Grafico

Diego Armando Maradona, la leggenda mondiale del calcio, morto ieri a 60 anni nella sua casa di Tigre in Argentina, ha amato davvero soltanto una donna. O almeno questo è quello che scrisse nella sua biografia del 2004, in cui, pur ammettendo i suoi mille tradimenti, raccontava di un grande amore della sua vita. Stiamo parlando di Claudia Villafane, la produttrice e imprenditrice argentina, per cui l’ex calciatore perse la testa nel 1984. Il loro matrimonio fu intenso quanto tormentato e si concluse nel 1998, quando Villafane venne a conoscenza delle avventure extra coniugali del marito e chiese il divorzio per “abbandono del tetto coniugale”.

Il matrimonio del secolo

Diego Maradona e Claudia Villafane si sposarono cinque anni dopo il loro primo incontro, quando erano già genitori di due bambine, Dalma Nerea e Giannina Dinorah.

La cerimonia, ricordata come una delle più sfarzose e kitsch del XX secolo, si tenne in pompa magna, il 7 novembre 1989, nella Chiesa del Santissimo Sacramento di Buenos Aires. Torta a otto piani, Fidel Castro tra i 1.200 invitati, la sposa avvolta in un abito da sogno disegnato da Elsa Serrano con una tiara di perle e diamanti, da vera principessa: fu il primo matrimonio kolossal che si ricordi.

Gli ospiti dall’Europa

Dall’Europa la leggenda mondiale del calcio fece arrivare un Jumbo con 200 ospiti, tra calciatori, giornalisti e cantanti. Tra di loro c’erano anche Franco Califano e Fausto Leali, di cui Maradona non conosceva il volto ma amava la canzone “A Chi“, famosissima in Argentina per essere stata la sigla di una telenovela. Per il suo gruppo di ospiti d’onore, il Pibe De Oro aveva organizzato un party di benvenuto con 300 chili di asado, un concerto di Fausto Leali e il lunedì successivo una festa di addio al celibato ad alto tasso di trasgressione.

Gli amori e i figli di Maradona

Una favola che si concluse, però, appena tredici anni dopo. Complice fu la nota infedeltà di Diego, che finì sulle prime pagine dei giornali insieme a Heather Parisi, con cui ebbe una fugace e intensa relazione.

Poi fu la volta della giovanissima Cristiana Sinagra, dalla quale ebbe anche un figlio, Diego Armando Jr, riconosciuto soltanto nel 2008, dopo una tenace battaglia legale della madre e, infine, il test del Dna. La gravidanza della Sinagra fu quasi contemporanea a quella di Claudia, incinta della secondogenita, mandando su tutte le furie Maradona.

Infine, Jana, nata da una relazione con Valeria Sabalaìn, riconosciuta anche lei solo dopo il divorzio da Claudia. Oltre a Diego e Jana, si presume ci sia un’altra figlia, Magali, classe 1995, un’orfana che ha rintracciato la madre biologica e ha da lei scoperto l’identità del padre Diego.

Parole di Linda Pedraglio