Decoupage: creare un orologio

Creare un oggetto per la casa e decorarlo in stile decoupage dona calore ed eleganza all'arredamento. Oggi proveremo a creare un orologio da muro e ne vedremo delle possibili varianti.

Orologio da parete

Foto di rattanapatphoto/Shutterstock.com

Quello che vi propongo oggi è un simpatico lavoro decoupage. Cercheremo passo per passo di creare un simpatico orologio. Useremo questo stile di lavorazione per esaltare il lavoro a mano: procurando dei lievi graffi con la carta vetrata e donandogli un effetto invecchiamento dato dal colore a olio bitume, se il disegno che gli applicheremo è composto da colori caldi, daremo l’impressione che la figura nell’orologio sia anch’essa dipinta a mano dal creatore. Daremo invece un effetto sfumato in sfondo dello stesso colore delle figure che rappresenteremo, se il disegno è di tonalità fredde.

Iniziamo ora con il nostro esperimento decoupage. Procuratevi innanzitutto un cerchi di compensato di diametro che varia da 30 a 40 centimetri, meccanismo per orologi con le due o tre lancette (meglio due), colori avorio, terra d’ombra, colori giallo rosso e viola, medium ritardante, una candela (possibilmente sferica), pennelli piatti, pennelli per ritocco, della carta decoupage con fantasie di fiori, vernice all’acqua e flatting.

Pitturare l’intero quadrante con tratti irregolari di colori rosso, giallo e marrone. Una volta asciugato strofinare la candela sulla superficie. Potete tracciare un bordo di spessore di 1 centimetro circa su tutto il bordo del colore che preferite. Prendete ora il foglio lucido con le ore e passata una matita morbida sul retro dei numeri rendendoli ricalcabili. Appoggiate con precisione i numeri sul quadrante e riportate le ore. Dipingetele ora di nero con il pennellino e lasciate asciugare il tutto. Ora graffiate leggermente con la carta vetrata senza precisione la superficie. Applicate il soggetto di carta ritagliato e mediante un rullo di gomma eliminate le bolle che si fermeranno tra la carta e la base. Sbattete con il pennello piatto del colore diluito con delle gocce di medium ritardante e spandetelo con una spugna di gommapiuma sul disco. Invecchiate il tutto con un po’ di colore a olio bitume. Dopo 48 ore di attesa verniciate una ventina di mani di vernice all’acqua, due passate si flatting. Carteggiate il tutto e strofinate successivamente della cera neutra con lana d’acciaio. Praticate infine un foro al centro e inserite il meccanismo e le indispensabili lancette.

Le varianti possibili sono molteplici. Nella figura in alto ad esempio abbiamo usato dei colori più freddi e delicati, non è stato necessario quindi invecchiare la superficie. Inoltre non sono state applicate le ore per dare un effetto più decorativo che funzionale.

Parole di Ryan86