From friends to lovers: come dire al tuo amico che ti sei innamorata di lui

Non è mai facile dichiararsi, a un amico è ancora più difficile: ecco qualche consiglio

Love Actually

Foto Universal

Quando ci si innamora di un amico, subentrano subito tanti dubbi. La paura principale in caso di una confessione dei propri sentimenti, è quella di un rifiuto, seguita dal timore di segnare definitivamente l’amicizia, portandola a concludersi.

Meglio non dire nulla ed essere certi di conservare un bel rapporto oppure dichiararsi e rischiare?

Tacere i propri sentimenti, però, può essere molto doloroso: fingere nulla quando la vita della persona che ci interessa prosegue indisturbata, magari ascoltando confidenze su nuovi amori, può essere una tortura.

Bisogna mettere sul piatto della bilancia tutti i fattori in gioco e prendere una decisione: ecco le cose da sapere prima di confessare i tuoi sentimenti al tuo amico.

Dichiararsi a un amico: ne vale sempre la pena

L’amicizia tra uomo e donna esiste, talvolta però può prendere pieghe inaspettate e trasformarsi in qualcosa di più. Parlarne apertamente è sempre la scelta migliore, ma prima di farlo, ecco alcune cose da sapere per affrontare questo (romantico) momento al meglio.

Fai chiarezza nei tuoi sentimenti

Visto che la posta in gioco è alta, devi essere sicura di ciò che provi. A volte può capitare di infatuarsi del proprio amico vista la vicinanza e l’intimità, ma potrebbe essere solo una cotta passeggera, magari dettata da segnali ambigui. Infatti, bisogna anche domandarsi se c’è stato davvero qualche gesto inusuale o particolarmente affettuoso che ci ha fatto sbandare, capire se abbiamo frainteso o se abbiamo dato un significato diverso da quello effettivo.

Una volta analizzati tutti questi fattori, se ci rendiamo conto che sentiamo qualcosa di forte e reale, via libera alla dichiarazione.

Essere pronta alla friend zone

Bisogna mettere in conto che l’amore potrebbe non essere corrisposto e rimanere quindi relegata alla cosiddetta friend zone. Se ciò dovesse accadere, si può provare ad archiviare questo momento e mantenere il rapporto d’amicizia, ma potrebbe anche capitare che non ci si riesca: confessare il proprio amore potrebbe compromettere l’amicizia, sia da una parte che dall’altra.

Se siete sicure di ciò che provate, affrontate questa eventualità con maturità ma anche dando retta al vostro cuore: nessuno merita di soffrire!

Attenzione al sesso

Amicizia e sesso sono una combinazione micidiale: meglio andarci piano. Farsi travolgere dalla passione fisica prima di aver chiarito i propri sentimenti (con se stessi e poi con gli altri) potrebbe trascinarvi in un rapporto molto ambiguo, che alla lunga può rivelarsi doloroso.

Se vediamo che c’è una certa intesa fisica, fatti di abbracci, di baci di saluto prolungati e di sguardi intensi, meglio procedere con cautela. La voglia di baciarlo c’è e potrebbe essere ricambiata, ma se non c’è corrispondenza del sentimento, potremmo farci parecchio male: prevenire è meglio che curare.

Arrivare alla dichiarazione un passo alla volta

Lanciarsi in una confessione a cuore aperto in maniera improvvisa potrebbe essere controproducente, mettendo in difficoltà e spiazzando il nostro amico.

L’ideale sarebbe fargli capire gradualmente le nostre intenzioni, di modo da farlo arrivare al momento clou in cui si mettono sul piatto i sentimenti in un certo senso preparato. Magari sulle prime potrebbe essere respingente, ma dategli qualche giorno per digerire e riflettere: le reazioni istintive spesso sono dettate anche dalla confusione o dalla paura.

Comunque vada, ne sarà valsa la pena.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.