Cantanti di Sanremo 2020: tutti i big in gara

Scopriamo chi sono i 24 artisti in gara al Festival di Sanremo 2020 e le canzoni con le quali si sfideranno sul palco dell'Ariston.

Cantanti di Sanremo 2020: tutti i big in gara

Foto Getty Images | Roberto Finizio

Sono molte le novità previste per la 70esima edizione della kermesse canora, quest’anno condotta da Amadeus: una delle principali riguarda la presenza di ben 24 big che si sfideranno sul palco dell’Ariston. Vi presentiamo i cantanti di Sanremo 2020 assieme alle canzoni che ci terranno compagnia nei prossimi mesi.

Gli artisti della sezione Campioni che saliranno sul palco dell’Ariston non sono più 22 come nelle passate edizioni, bensì 24. Molti di loro sono esordienti al loro primo Festival, altri invece sono già noti agli amanti della kermesse canora più famosa d’Italia. Facciamo allora un breve excursus sui concorrenti di questa 70esima edizione del Festival di Sanremo.

Festival della musica italiana: i cantanti in gara

Amatissimo dai più giovani, Achille Lauro ha già partecipato lo scorso anno con un brano che ha scalato tutte le classifiche. Ora ci riprova con Me ne frego, dove parla di una relazione d’amore tossica vissuta dal punto di vista maschile.

Alberto Urso è una delle leve di Maria De Filippi, uscito dalla fucina di Amici. Dopo aver vinto la 18esima edizione del talent show, il giovane ha deciso di tuffarsi nell’avventura sanremese con la canzone Il sole ad est. La sua è una delle presenze più attese dai giovani.

Il giovane rapper napoletano Anastasio ha conquistato tutti quando, nel 2018, ha partecipato a X Factor. Dopo essersi portato a casa la vittoria, ha atteso due anni per candidarsi al Festival di Sanremo. Oggi lo vediamo proprio sul palco dell’Ariston, assieme ai cantanti big di Sanremo, con il brano Rosso di rabbia.

Quella tra Bugo e Morgan sembra essere, almeno sulla carta, un’accoppiata vincente. Per entrambi i cantanti di Sanremo è la prima volta (Morgan aveva in realtà partecipato nel 2016 assieme ai Bluvertigo), e hanno intenzione di cimentarsi con una delle più attese canzoni di quest’anno, intitolata Sincero.

Diodato ha già un discreto curriculum alle spalle, con importanti collaborazioni con Daniele Silvestri, Boosta e Roy Paci. A Sanremo 2020 (la sua terza esperienza, dopo quella del 2016 e quella del 2014 tra le Nuove Proposte), porta la canzone Fai rumore.

Sorprende (e solleva qualche polemica) l’esordio di Elettra Lamborghini sul palco dell’Ariston. La giovane ereditiera, da qualche anno nel mondo della musica, ha deciso di lanciarsi nella gara più attesa dell’anno. A Sanremo porterà il brano Musica (e il resto scompare).

Anche Elodie è una delle giovani artiste uscite da Amici di Maria De Filippi. Era il 2016 quando si è fatta conoscere per la sua voce fenomenale, e ha subito ricevuto il plauso di migliaia di fan in tutta Italia. Passata sul palco di Sanremo nel 2017, ci ritorna quest’anno con il brano Andromeda.

Enrico Nigiotti ha esordito al Festival nel 2015 tra le Nuove Proposte, e ha subito conquistato il pubblico. È tornato a calcare le scene sanremesi nel 2019 aggiudicandosi il Premio Lunezia, e ora punta a qualcosa di più: con la canzone Baciami adesso riuscirà a scalare la vetta della kermesse?

Vincitore nella categoria Nuove Proposte nel 2016 e di nuovo vincitore nella categoria Campioni l’anno successivo, Francesco Gabbani si è preso due anni di pausa e ora è pronto ad un altro successo. Questa volta si presenta con una delle più attese canzoni di Sanremo 2020: Viceversa.

Giordana Angi si è classificata al secondo posto durante l’edizione 2018 di Amici, la stessa che ha visto vincitore Alberto Urso. I due hanno stretto una bella amicizia, ma ora si ritrovano nuovamente intenti in una competizione all’ultima nota. La cantante è infatti pronta a calcare il palco dell’Ariston con il brano Come mia madre.

Irene Grandi è una delle Big in gara a Sanremo 2020, ed è un nome che non necessita certo di presentazione. Questo sarà il suo quinto Festival, e sebbene non abbia mai raggiunto la vetta (ma un bel secondo posto se lo è aggiudicato nel 2000) ci ha regalato grandi emozioni. Questa volta gareggia con la canzone Finalmente io.

Big alla kermesse fra critiche e ritorni

Junior Cally è forse il nome più criticato di questa edizione della kermesse. Nei giorni scorsi la polemica è montata sul web non per la canzone di Sanremo 2020, No grazie, bensì per un suo vecchio brano in cui spiccano frasi violente e sessiste. Il Festival non è ancora iniziato ed è già uno dei cantanti di Sanremo 2020 più discussi.

Giunti alla loro terza partecipazione sul palco dell’Ariston, Le Vibrazioni ci regaleranno nuove emozioni con il brano Dov’è. Finalmente, dopo averci deliziato con tanto gossip, rivedremo Francesco Sarcina nei panni di artista.

Non è mai stata al Festival di Sanremo, ma tantissime sue canzoni sono entrate nel cuore di milioni di italiani. Stiamo parlando di Levante, che ora si cimenta in questa nuova esperienza portando sul palco la canzone Tiki Bom Bom.

Al contrario di tanti altri, Marco Masini è un vero esperto di Sanremo. La sua prima partecipazione ufficiale risale nientemeno che al 1990, con la splendida canzone Disperato. Dopo tanti anni, eccolo di nuovo sul palco dell’Ariston con Il confronto.

Ancora più indietro nel tempo è la prima partecipazione di Michele Zarrillo, che nel 1981 si è presentato al Festival ancora giovanissimo. L’edizione 2020 segna la sua 13esima volta sul palco dell’Ariston: porterà con sé la canzone Nell’estasi o nel fango.

Paolo Jannacci, figlio ed erede musicale del grande Enzo Jannacci, ha un’ampia esperienza nel settore cinematografico, viste le tante colonne sonore che ha ideato. Debutta nel 2020 a Sanremo con la canzone Voglio parlarti adesso.

Anche per Piero Pelù si tratta della prima volta. Sebbene sia uno dei cantautori più amati del panorama rock italiano, non ha mai partecipato al Festival di Sanremo. Il 2020 segna il suo esordio con il brano Gigante.

Cantanti di Sanremo 2020: tanti giovani

I Pinguini Tattici Nucleari non hanno mai suonato a Sanremo, quindi questa per loro sarà un’esperienza importante. La band indie rock ha scelto la canzone Ringo Starr.

Rancore è un giovane rapper italiano di origini croate ed egiziane. Abbiamo avuto modo di sentirlo cantare lo scorso anno al Festival, in coppia con Daniele Silvestri, ma non è stato ufficialmente accreditato. Questa volta è il suo turno in solitaria, e porta la canzone Eden.

Vincitore della categoria Giovani nel 2011, Raphael Gualazzi è tornato sul palco dell’Ariston nel 2013 e nel 2014, senza però ottenere grandi risultati. Ora ci riprova con il brano Carioca.

Riki è amatissimo dal pubblico più giovane, soprattutto da quando ha partecipato ad Amici nel 2017. Sono suoi alcuni dei tormentoni estivi degli ultimi anni, e adesso è pronto al suo debutto a Sanremo. Si presenta con la canzone Lo sappiamo entrambi.

È stata una delle pioniere della musica italiana al femminile, e le sue partecipazioni al Festival sono ormai storiche. Rita Pavone ha fatto la sua ultima comparsa sul palco dell’Ariston nel 1972 ed è stata una bellissima sorpresa scoprire che quest’anno tornerà a cantare a Sanremo, con Niente (Resilienza 74).

E infine Tosca, che nel 1996 ha vinto il Festival assieme a Ron con il fantastico successo Vorrei incontrarti fra cent’anni. Dopo un’apparizione nel 2007, si prepara ad essere nuovamente una delle cantanti di Sanremo 2020 con una tra le più attese delle canzoni di quest’anno: si tratta di Ho amato tutto.

Parole di Giulia Sbaffi