I fan di Bridgerton si sono accorti di un errore!

Anche se nessuna tazza di Starbucks è stata ancora avvistata sullo sfondo di Bridgerton, alcuni fan hanno notato un'incongruenza storica

bridgerton

Foto Getty Images | Chona Kasinger

Lady Whistledown deve godersi decisamente la sua pausa tra le stagioni di Bridgerton, perché l’ultimo pettegolezzo in città arriva proprio da uno dei fan della serie tv, che ha notato un errore clamoroso in uno degli episodi della prima stagione. Scopriamo, di cosa si tratta!

Bridgerton ha conquistato tutti!

Fin dal suo debutto, il brusio che circonda Bridgerton è stato ininterrotto, diventando, a torto o ragione che sia, una delle serie tv più popolari mai create da Netflix. Con le sue storie d’amore e di pettegolezzi dell’era Regency la saga di Bridgerton ha colpito dritto al cuore degli spettatori, che non solo si sono incollati allo schermo per guardare gli episodi tutti d’un fiato, ma continuano a seguire le vicende con approfondimenti e rivelazioni dai libri di Julia Quinn, a cui si ispira la serie.

Ma c’è un errore clamoroso…

Mentre molti si sono profusi in lodi ed encomi, soprattutto per quel che riguarda gli splendidi costumi sfoggiati dai protagonisti della serie tv, una scena non è passata inosservata agli sguardi dei fan più attenti. Anche se nessuna tazza di Starbucks è stata ancora avvistata sullo sfondo di Bridgerton (come accadde in un episodio di Game of Thrones!), alcuni fan hanno notato un’incongruenza storica: in una scena si intravedono sulla carreggiata della strada alcune linee gialle che, accidentalmente, sono finite nelle riprese.

Dal momento che la serie tv è ambientata nel 1800, non c’è dubbio che sulle strade fosse improbabile – per non dire impossibile – imbattersi in questo tipo di segnaletica. “Non sapevo che gli inglesi del XIX secolo fossero dei pionieri …“, scrive un altro utente, che, in un’altra scena, avvista persino le strisce di un parcheggio a pagamento. Insomma, pare che, nonostante il successo di Bridgerton, ai suoi autori siano sfuggiti un po’ di particolari, a cui nelle serie tv storiche bisogna, invece, prestare molta attenzione.

Di cosa parlerà la seconda stagione

Per chi è nuovo al brusio di Bridgerton, la serie è prodotta da Shonda Rhimes ed è un adattamento della saga di romanzi ad opera di Julia Quinn. La prima stagione della serie si è concentrata sulla storia di una storia d’amore tra Daphne Bridgerton (Phoebe Dynevor) e Simon Basset, Duca di Hastings (Regé-Jean Page). La seconda stagione cambierà direzione, concentrandosi invece su Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey) e sulla sua ricerca per trovare una viscontessa degna del suo amore!

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.