Harry e Meghan non vogliono che Archie sia il conte di Dumbarton

I Duchi di Sussex hanno rifiutato il titolo per il figlio perché hanno paura che andando a scuola venga bullizzato o preso in giro

Archie Meghan Markle principe Harry

Foto Getty Images | Toby Melville

Il principe Harry e Meghan Murkle hanno rifiutato il titolo di conte di Dumbarton per Archie, il loro primogenito. La scelta dei Duchi di Sussex ha dietro una ragione, che se siete molti attenti e conoscete bene l’inglese vi sarà già venuta in mente.

Ecco la ragione per cui i Duchi di Sussex hanno rifiutato il titolo per Archie

I due, infatti, hanno rifiutato il titolo perché temono che questo potrebbe causare della prese in giro e della battute “stupide” nei confronti di Archie. Al primogenito del principe e Meghan Markle, nato nel 2018, sarebbe spettato di diritto questo titolo, perché appartiene a suo padre.

Il rifiuto arriva per il fatto che “Dumb”, in inglese, significa “stupido”. Secondo un insider, che ha rivelato alcuni dettagli al The Telegraph, i Duchi di Sussex avrebbero paura che il figlio, una volta cresciuto, venga bullizzato e preso in giro a scuola.

“Ai Sussex non piaceva l’idea che Archie fosse chiamato “duca di Dumbarton” perché il titolo inizia con la parola stupido” ha spiegato l’insider. “Sia Meghan che Harry erano a disagio al pensiero dei possibili futuri inconvenienti”.

La notizia è finita nel mirino di battute e commenti

La notizia della presunta decisione presa dal principe Harry e da Meghan Markle ha subito catapultato i Duchi di Sussex nel mirino delle più assurde battute. Ad esempio, durante Today, programma su BBC Radio 4, i conduttori hanno riportato la notizia, tra le risate, facendo anche riferimento alla commedia “Scemo e più scemo”.

È un insulto a Dumbarton” ha detto, lamentandosi, Sue Sutton-Smythe, mentre altri, un po’ più “patriottici”, hanno condiviso la storia della città scozzese, nata nel marzo 1675.

I titoli del piccolo Archie, tra l’altro, sono stati tra i temi trattati durante la scottante intervista del principe e Meghan Markle con Oprah Winfrey. Durante l’intervista, inoltre, erano anche emersi alcuni commenti molto poco gradevoli che, secondo la duchessa di Sussex, erano stati fatti prima della nascita di Archie, sul possibile colore della pelle del suo primogenito.

Al momento, Archie potrebbe essere cresciuto senza nessuno titolo, compreso quello di conte di Dumbarton, che piace così poco a suo padre e sua madre.

Parole di Benedetta Minoliti