Vuoi scoprire su make-up ti sta bene? Vuoi imparare qualche nuova tecnica? Prova queste app

La tecnologia ci aiuta a migliorarci e a capire quale make-up provare o evitare: ecco le app da scaricare subito

app per truccarsi

Foto Pexels | Bestbe Models

Grazie alle app per truccarsi possiamo provare nuovi stili e colori, capire cosa ci sta bene indirizzandoci nello shopping, apprendere nuove tecniche e soprattutto modificare i nostri selfie.

In questo modo, possiamo capire meglio le caratteristiche del nostro volto e migliorarci secondo il nostro gusto, capendo cosa ci valorizza e risparmiandoci errori e combinazioni che proprio non ci donano.

Certo, provare sulla nostra pelle prodotti e accostamenti è sempre meglio, ma la tecnologia ci aiuta moltissimo a orientarci nel mondo del make-up.

App per truccarsi: quali provare

A seconda dell’effetto desiderato, esistono diverse app per truccarsi con diverse funzionalità e filtri. Ecco le migliori da scaricare, divertenti e facili da usare.

Youcam Makeup

Disponibile sia per iOS che Android, è una delle più utilizzate poiché è ricca di funzioni. Oltre al make-up, permette di provare diverse acconciature, di aggiungere accessori, di modificare il volto eliminano le imperfezioni. Inoltre, dà consigli di bellezza e consente di provare, tramite l’opzione Cosmeti-Cam, i prodotti di diverse marche live, direttamente azionando la fotocamera e senza scattare foto.

BeautyPlus

Disponibile sia per iOS che Android, anche questa app per truccarsi consente di provare prodotti make-up in tempo reale. Inoltre permette di testare virtualmente i rossetti di diverse marche, disponibili nei diversi mercati: basta cambiare il paese di riferimento per ampliare la scelta.

Cymera

Disponibile sia per iOS che Android, oltre a truccare, questa app ci permette di modificare completamente i nostri connotati, lisciare la pelle, cambiare i capelli, ingrandire gli occhi ecc. Molto divertente ma da usare con cautela!

Sweet Selfie

Disponibile sia per iOS che Android, questa app per truccarsi ha anche la funzione scatto rapido, per permetterci di fare diversi selfie e poi scegliere il migliore sul quale cimentarsi con prove di make-up. È possibile anche utilizzare dei filtri e migliorare la pelle.

Parole di Carlotta Tosoni