Terremoto Ischia, l’appello di Sabrina Ferilli: ‘Non lasciate l’isola’

A poche ore dal terremoto a Ischia che ha causato la morte di due persone e oltre 2600 sfollati, mentre turisti e residenti stanno abbandonando l’isola, Sabrina Ferilli lancia un appello su Facebook. L’attrice romana invita tutti a non abbandonare l’area colpita dal sisma, rassicurando i suoi fan di come la situazione sia sotto controllo. Gli fa eco il governatore Vincenzo De Luca e il post di Carlo Conti.

da , il

    Terremoto Ischia, l’appello di Sabrina Ferilli: ‘Non lasciate l’isola’

    A poche ore dal terremoto di magnitudo 4 che ha colpito Ischia, Sabrina Ferilli lancia un appello tramite i suoi profili social: ‘Non lasciate l’isola’. L’attrice romana si trova in vacanza sull’isola e invita tutti a non abbandonare questo luogo, nelle ultime ore diventato un fuggi-fuggi da parte di numerosi turisti impauriti. Le fa eco il messaggio istituzionale del presidente della Regione Campania che si augura di non danneggiare ulteriormente l’economia dell’isola.

    Il post di Sabrina Ferilli: ‘Non rinunciate al vostro soggiorno, funziona tutto’

    Sabrina Ferilli si trova da qualche giorno ad Ischia per le vacanze ed anche lei ha vissuto quei terribili istanti iniziati alle 20.57 del 21 agosto quando una forte scossa di terremoto con epicentro nel mare ha devastato l’isola. Numerosi traghetti sono stati attivati per portare sulla terraferma i tantissimi turisti che erano in villeggiatura e gli stessi abitanti. Sono stati allestiti traghetti straordinari, sotto il coordinamento del Comando generale delle Capitanerie di Porto, che solo nella notte del sisma hanno trasportato più di mille persone.

    La Ferilli invece tramite i suoi profili social Facebbok e Instagram rassicura i suoi follower e invita tutti ad andare in vacanza sull’isola per non danneggiare il turismo. “Non rinunciate al vostro soggiorno ad Ischia. Io sono qui e vi posso assicurare che tutto funziona. Essere vicini all’Isola in questo momento significa anche venirci, perché non vorrei che, oltre al danno, ci fosse anche la beffa come spesso accade nel nostro Paese”.

    Sulla stessa linea il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, che subito dopo il sisma aveva dichiarato che “le preoccupazioni non sono tali da provocare un esodo di massa” ed aveva invitato turisti e residenti a non cedere al panico in un momento “che ha un’importanza decisiva per l’economia di quest’isola”. Auspica quindi anche De Luca che la stagione vacanziera ad Ischia vada avanti nonostante “chi dovesse avere intenzione di lasciare l’isola può farlo tranquillamente, la Regione stessa ha messo a disposizione mezzi di terra e marittimi per dare una mano a persone che vogliono lasciare l’isola ma sinceramente sarei per non avere drammatizzazioni del tutto scollegate dai fatti”.

    Carlo Conti, il post sul terremoto di Ischia

    A fare eco al post di Sabrina Ferilli e a quello istituzionale del governatore De Luca, ci pensa anche Carlo Conti. Il conduttore toscano si spinge anche oltre parlando di sciacallaggio mediatico: “Ischia vive di turismo… È un isola meravigliosa, classificata la settima isola più bella… Tutto è tornato alla normalità! Sto dicendo soltanto che i media stanno creando un falso allarmismo… Uno sciacallaggio mediatico!”

    Ne è nata una vera e propria polemica social, soprattutto da parte di chi ha accusato il conduttore Rai di aver sminuito la tragedia. Conti si è visto costretto a riportare le parole del sindaco di Ischia “che smentisce tutte le false notizie che stanno portando solo panico sull’isola”.